Predicazione addio …

CTLo6uq0U-hwQPmjcqpfzw_r

 

Predicazione addio …

Sul sito JW-Broadcasting, un sorprendente “cambio di rotta” ha gelato nel sangue a migliaia di pionieri regolari, speciali, beteliti e missionari dei Testimoni di Geova. A queste persone altruiste era stato insegnato e inculcato che l´opera di predicazione era l´unico modo per mostrare amore al prossimo e quindi avere dei meriti presso Dio. Per questo, queste persone erano state disposte a fare enormi cambiamenti pur di dedicare più tempo possibile all´opera di predicazione.

Cosa ha detto invece un membro del Corpo Direttivo, Gerrit Losh,  in streaming su JW-Broadcasting? Ascoltatela voi stessi su JW-Broadcasting a partire circa dal minuto 4 in poi….

Inizio citazione

Predicare non é l´unico modo con cui facciamo risplendere la nostra luce

Quando Gesú disse di far risplendere la nostra luce, non si riferiva in modo specifico all´opera di predicazione, ma a fare del bene agli altri aiutando il prossimo.

In Matteo 5:16 disse: “affinché le persone vedano le vostre eccellenti opere, e diano gloria al padre vostro che è nei cieli

Gesù disse che é attraverso le opere eccellenti che facciamo risplendere la nostra luce. Questo é in armonia con Isaia 58:7,8 “Non è lo spezzare il tuo pane all’affamato, e l’introdurre nella [tua] casa gli afflitti senza tetto? Che, nel caso in cui tu veda qualcuno nudo, in effetti lo copra e che non ti nasconda dalla tua propria carne?  “In tal caso la tua luce irromperebbe proprio come l’aurora; e la guarigione germoglierebbe rapidamente per te. E la tua giustizia certamente camminerebbe davanti a te; la medesima gloria di Geova sarebbe la tua retroguardia.”

Fine citazione

Cosa insegnava prima il Corpo Direttivo?

*** w86 1/10 p. 24 ‘Ama il tuo prossimo’: qual è il modo più pratico? ***

Inizio citazione

Molte organizzazioni religiose della cristianità additano con orgoglio le “opere buone” che fanno avendo cura dei malati, dei bisognosi e dei derelitti. Farebbero però meglio a dare più risalto al fornire aiuto spirituale, come fece Gesù. Come i capi religiosi del I secolo, non hanno assolto l’incarico più importante. Possono aver dato cibo letterale ad alcuni poveri, ma hanno lasciato la loro mente e il loro cuore affamati di verità. (Vedi Amos 8:11). Forse hanno donato denaro per aiutare le persone bisognose di varie nazioni, ma non hanno dichiarato “alle nazioni la buona notizia intorno all’insondabile ricchezza del Cristo” o intorno al Regno di Dio. (Efesini 3:8) Può darsi che i loro missionari abbiano aiutato le nazioni meno progredite a saper usare meglio l’aratro, ma non le hanno indotte a “fare delle loro spade vomeri e delle loro lance cesoie per potare”. — Isaia 2:4.

fine citazione

Commento: qualcuno ha ancora il coraggio di arrossire?

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.