Cambio di nome a una societá della Watchtower

È di poche ore fa la lettura di questa lettera in tutte le congregazioni degli USA

TO ALL CONGREGATIONS IN THE UNITED STATES BRANCH TERRITORY

Re: JW Congregation Support

Dear Brothers:

We are writing to introduce a new corporation being used in the United States to care for the construction, renovation, and maintenance of theocratic facilities. The corporation is named JW Congregation Support, Inc. Future correspondence related to the aforementioned matters will be produced on the letterhead shown below. Please be assured of our warm Christian love and best wishes.

Your brothers,

Christian Congregation of Jehovah’s Witnesses

Fine lettera

In poche parole la lettera annuncia la costituzione di una “nuova societá”, la JW Congregation Support Inc. Le nostre “fonti” avevano parlato di un cambio di nome in una societá. Chi ha ragione?

Abbiamo verificato, e abbiamo trovato a QUESTO LINK l´atto per il riconoscimento legale della JW Congregaztion Support Inc. in Alaska datato  31 Marzo 2015. Come si puó notare, questa nuova societá é nata dal cambio di nome della precedente Regional Building Commitee of Jehovah´s Witnesses Inc.  creata oltre 10 anni fa. Nel corso degli anni, in uno Stato americano dopo l´altro, il nome della precedente societá é stato cambiato in JW Congregation Support Inc. Sembra quindi che questa lettera sancisca il cambio definitivo di nome della Regional Committe of Jehovah´s Witnesses Inc. Le nostre fonti avevano ragione.

Visionando i documenti, abbiamo visto che lo statuto della societá é stato emendato. Precedentemente quella societá si occupava solo delle costruzioni. Ora si occupa anche del mantenimento di quello che viene costruito. È solo una piccola aggiunta, ma cambia radicalmente la natura stessa di questa societá. In poche parole, secondo quella lettera, tutti i beni mobili e immobili degli USA appartenenti ai Testimoni di Geova passano o passeranno col tempo sotto la gestione della societá JW Congregation Support Inc. che é stata registrata in molti stati USA come Charity, quindi societá non a scopo di lucro. In poche parole i soldi li amministrano loro.

Il presidente di questa societá é Allen Shuster. Praticamente questa societá, controllando i beni mobili e immobili dei Testimoni di Geova, si puó considerare la “Watchtower” del Reparto Editoriale che ne ha assunto il pieno controllo.

Come potete notare, e come ampiamente preannunciato, il nome Watchtower sta sparendo in favore del logo JW.

Dopo che il Dipartimento delle Costruzioni é salito al “rango di societá”,  si delinea l´idea di fondo della attuale dirigienza dei TdG: una societá per ogni Comitato del Corpo Direttivo

A tutt´oggi abbiamo

Cristian Congregation of Jehovah´s Witness: si occupa principalmente del servizio, dei sorveglianti viaggianti e delle congregazioni. Quindi fa capo al Comitato del Servizio

JW Congregation Support Inc. : si occupa di tutti gli edifici dei Testimoni di Geova, quindi fa a capo al Comitato Editoriale

Religiosi Order of Jehovah´s Witnesses, New York: che si occupa di tutti i Beteliti e ministri a tempo pieno, qundi fa capo al Comitato del Personale

Watchtower of New York: Viene tipicamente messa in relazione con le nostre pubblicazioni, quindi fa capo al Comitato degli Scrittori

Watchtower of Pensylvania: detiene i diritti di autore su tutte le pubblicazioni, quindi fa capo al Comitato dei Coordinatori

Ci sará la societá anche per il Comitato dell´Insegnamento? O questo Comitato verrá “riciclato”? Vedremo.

Ci sará anche un cambio di nome anche come religione? Le nostre “talpe” confermano che questa decisione verrá presa  all´ultimo momento prima della Adunanza Annuale che si terrá i primi di Ottobre. Comunque resta “l´ultima opzione” e non é affatto scontato che la decisione venga approvata. Tutto dipenderá da quanto il “brand” dei Testimoni di Geova risulta “rovinato” dalle inchieste in corso.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.