Chi Scrive la Torre di Guardia?

Ho una domanda. Tutti in Sala dicono che la Torre di Guardia in inglese viene scritta dai membri del Corpo Direttivo, e per questo é cibo a suo tempo. E´vero? Grazie.

Grazie per averci rivolto questa domanda. No, non é vero. La Torre di Guardia non viene scritta dal Corpo Direttivo. La Torre di Guardia viene scritta da anziani della “grande folla” sparsi nelle Filiali di tutto il mondo, in gruppi chiamati “Reparti Scrittori”. I singoli articoli vengono spediti a un gruppo di fratelli a Patterson che agisce sotto la direttiva del Comitato degli Scrittori. Solo alcuni membri del Corpo Direttivo sono presenti nel Comitato degli Scrittori. Quando la rivista Torre di Guardia é completata, e prima che venga stampata, ogni membro del Corpo Direttivo la legge e la approva. Il Corpo Direttivo si limita ad approvarla, ma non la scrive.

Quindi la Torre di Guardia é cibo dei Reparti Scrittori, e non del Corpo Direttivo, e quindi non puó essere il “cibo a suo tempo” profetizzato in Matteo 24:45-51.

 

13 Commenti

  1. Ma siete sicuri che non le scrive il CD le riviste?
    Se fosse vero, effettivamente come può essere definito il cibo a suo Tempo fornito dallo Schiavo Fedele e Discreto??

    • w10 15/6 p. 3

      Dan Molchan ha descritto il lavoro del Comitato del Personale, che si preoccupa del benessere spirituale e fisico dei 19.851 beteliti che prestano servizio in tutto il mondo. David Sinclair ha spiegato che il Comitato Editoriale soprintende all’acquisto delle forniture e dell’attrezzatura per le filiali. Poi Robert Wallen, che serve alla Betel da quasi 60 anni, ha illustrato come il Comitato del Servizio segue l’attività dei servitori di Geova nel campo e nelle congregazioni. William Malenfant ha descritto per sommi capi l’intenso lavoro che il Comitato dell’Insegnamento svolge per preparare il programma di un’assemblea di distretto. Infine John Wischuk si è soffermato sull’attività del Comitato degli Scrittori, che cura l’attenta preparazione del materiale contenuto nelle nostre pubblicazioni.

      • ho fatto una piccola ricerca.
        In effetti scrittori della grande folla ce ne sono parecchi!! 🙁

        Come vengono preparate e tradotte le nostre pubblicazioni?
        Per riuscire a dichiarare la “buona notizia” a “ogni nazione e tribù e lingua e popolo” produciamo pubblicazioni in 700 lingue (Rivelazione 14:6). Come assolviamo questo compito impegnativo? Ci riusciamo grazie a uno staff internazionale di scrittori e a circa 3.300 traduttori, tutti testimoni di Geova.
        Il testo originale viene preparato in inglese. Il Corpo Direttivo soprintende all’attività del Reparto Scrittori che si trova nella nostra sede mondiale. Questo reparto coordina il lavoro degli scrittori che prestano servizio presso la sede mondiale e presso alcune filiali. Avere uno staff di scrittori eterogeneo ci permette di dare un taglio multiculturale agli argomenti trattati, il che conferisce alle nostre pubblicazioni un sapore internazionale.
        Il testo viene inviato ai traduttori. Dopo essere stato corretto e approvato, il testo viene inviato in formato elettronico a team di traduttori in tutto il mondo, i quali ne curano la traduzione, la controllano e la correggono. Si sforzano di scegliere “corrette parole di verità” che rendano nella loro lingua il pieno significato del testo inglese (Ecclesiaste 12:10).
        Strumenti informatici accelerano il lavoro. Scrittori e traduttori non possono essere sostituiti da un computer. Il loro lavoro può però essere accelerato grazie a programmi informatici nonché opere di consultazione e dizionari in formato digitale. I Testimoni di Geova inoltre hanno realizzato il MEPS (Sistema Multilingue per l’Editoria Elettronica), un software che permette di scrivere il testo in centinaia di lingue, di comporlo insieme alle immagini e di impaginarlo per la stampa.
        Perché ci adoperiamo così tanto, anche per lingue parlate solo da poche migliaia di persone? Perché è volontà di Geova che “ogni sorta di uomini siano salvati e vengano all’accurata conoscenza della verità” (1 Timoteo 2:3, 4).

  2. Ma, allora, quando i conduttori della Torre di Guardia,gli oratori etc, per avvalorare i loro concetti, dicono che La Torre di Guardia è l’organo ufficiale dello “Schiavo”dicono una bugia. Ahinoi!!

    • Scusate ma allora non avete letto o ascoltato per chi conosce l’inglese a Geoffry Jackson durante l’udienza in australia per quel che riguarda la pedofilia trà i tdg hanno toccato anche questo argomento e G J è stato chiaro il cd non scrive niente loro si limitano a controllare se quello che scrivono gli altri è scritturale ma a questo punto visto le tante bufale ripetute per decenni penso che non controllano un tubo anche perchè se vanno sempre in giro quando hanno il tempo per controllare l’infinita letteratura che fanno stampare?

  3. Lo è perchè questa cosa del Reparto Scrittori che coordina (non scrive, ma coordina!) il lavoro di preparazione dei contenuti delle pubblicazioni wt svolto dagli scrittori sparsi nel mondo è in netto contrasto con il recente colpo di stato con cui il Corpo Direttivo si è autoproclamato schiavo fedele e discreto con l’intento dichiarato di chiudere la porta ad altri.

  4. Quindi, nel mondo dei Testimoni di Geova, il Corpo Direttivo sarebbe lo “schiavo fedele e discreto che darebbe cibo a suo tempo”, e al tempo stesso i vari scrittori che autonomamente scrivono i contenuti, coordinati (in teoria, e pure malamente) dal Reparto Scrittori sul cui lavoro sovrintenderebbe il Corpo Direttivo, sono quelli che realmente e praticamente forniscono il cosiddetto “cibo” ai Testimoni di Geova, mentre il Corpo Direttivo è in realtà solo un “assagiatore”. (Ovviamente nè il Corpo Direttivo nè i vari scrittori sono mai stati costituiti da Ieosus.)

  5. Ma se le si spiega a un qualsiasi TdG non ti crede o tergiversa. Questo perchè, secondo me, molti di loro non credono davvero a quello che dicono di credere. Ormai stanno lì in quella religione semplicemente per tradizione o per far parte di un partito, o di un gruppo.

1 Trackback / Pingback

  1. Chi fornisce cibo a suo tempo? | Geova.ORG

Leave a Reply