Fondi neri?

Iniziamo questo articolo dicendo che non abbiamo nessuna prova documentata di quello che stiamo dicendo e non facciamo affermazioni né stiamo dando una notizia. Facciamo solo un ragionamento ipotetico. Puó essere corretto o puó essere sbagliato.

Dopo esserci messi al sicuro dal reato di diffamazione, facciamo il nostro ragionamento

Negli ultimi anni, la Watchtower é diventata molto attiva nel campo immobiliare. Stanno vendendo, o stanno cercando di vendere proprietá poste dentro le grandi cittá (Es. edifici di Brooklyn, Filiale Inglese di Londra, probabilmente la Betel di Roma ecc. ecc) per spostarsi completamente fuori cittá.

Come si puó facilmente capire, il valore del suolo a Brooklyn, e tutto quello che vi é costruito sopra, é enormemente piú altro del valore del suolo di un terreno di campagna come Warwik. Questo vale anche per il trasferimento della Betel di Londra, del possibile trasferimento della Betel di Roma e operazioni simili.

Inoltre, il numero dei Testimoni cresce. Con loro dovrebbero crescere anche le contribuzioni. Le Filiali stanno risparmiando su personale, sulla carta, su tutto. Anche in questo caso dovrebbero avanzare molti soldini. Perché Lett dice invece che servono ancora soldi?

Perché negli USA si apprestano a vendere tantissime sale del Regno? Che se ne faranno di tutti quei soldi?

Tutto lascia pensare che la Watchtower sta accumulando “soldi liquidi”. Per cosa?

Una ipotesi. nel caso Candace Conti, dopo tutti gli appelli della Watchtower, sembra che che Conti deve essere risarcita con 2,8 Milioni di dollari dalla Watchtower secondo QUESTA FONTE. Se prendiamo per buona questa cifra, e ipoteticamente la moltiplichiamo per i presunti 1006 casi scoperti in Asutralia, si materializza una cifra ipotetica di circa 3 Miliardi di dollari di risarcimento, a cui si devono aggiungere gli ipotetici risarcimenti in altri paesi.

È questo il motivo di tutto il movimento nel mercato immobiliare della Watchtower? Preparare soldi liquidi per i prossimi risarcimenti? Noi non lo sappiamo, ma siamo sicuri che lo sapremo presto..

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.