Il commento di Teofilo

Non avendo molto tempo da dedicare a tutte le email che ci arrivano, e probabilmente ci arriveranno in merito a vari aggiustamenti che ci si aspetta si verificano sia nel Ordine Mondiale dei Servitori a tempo pieno dei Testimoni di Geova, sia nella Congregazione dei Testimoni di Geova, dico quello che penso in questo post e poi non ne parlo più.

Primo punto. Irrilevanti. La prima parola che mi viene da usare su questi cambiamenti é irrilevanti. Perché? Il termine irrilevante nasce dal come e dal perché si cambia qualcosa. Il comandante di una nave apporta una correzione alla rotta di una nave se si accorge che questa nave non sta raggiungendo il porto. In questo caso, il suo cambiamento di rotta è “rilevante”.

Che dire se invece, nel bel mezzo dell´oceano, il comandante della nave si mettesse a fare dei cambiamenti di rotta anche spettacolari, con il solo scopo di intrattenere o eccitare i passeggeri della nave? Questi cambiamenti di rotta repentina, per dimostrare ai passeggeri “chi comanda” sono del tutto irrilevanti, perché non cambiano di una virgola “lo scopo” del viaggio, arrivare a destinazione.

Nel nostro caso, l´Organo dirigente dei JW sta dimostrando di non avere la più pallida idea di “dove” sia il porto dove andare e nemmeno “quando” andarci. Sotto questo aspetto è del tutto cieco. Fa quindi “grandi manovre” per dimostrare di essere al timone, ma questa manovre sono “irrilevanti”.

Secondo punto: Tradimento. Tradimento in relazione all´Ordine Mondiale dei Servitori a tempo pieno dei Testimoni di Geova. Anche in questo caso il numero di tagli al personale che circola sul web, 1.600 esuberi da eliminare, è irrilevante. Non esiste un sindacato o un “patto” che limiti questo numero. Il numero reale di quelli che verranno mandati a casa é “tutti quelli che vorremo mandare a casa”.

In questo caso, il taglio al personale genererà di qui a 2 anni il più forte movimento apostata che ci sia mai stato all´interno dei JW. Questo movimento apostata inizierà a formarsi quando gli ex-beteliti, ex-viaggianti, ex-costruttori internazionali e simili non riusciranno ad integrarsi nella vita reale e, soprattutto, quando avranno difficoltà economiche a provvedersi il necessario. Le conseguenze di questo taglio sono quindi imprevedibili.

Terzo punto: possibilitá di bancarotta. La motivazione di questo taglio era invece stata annunciata, prevista e spiegata da Stephen Lett in mondovisione qualche tempo fá. Non esiste nessuna manovra segreta o oscura o semplificazione o snellimento. Mancano i soldi per mantenere tutta la baracca. Non possono fare ulteriori debiti, quindi iniziano a licenziare. Questo è il termine giusto: licenziare.

Quarto punto: guerra per bande. Sullo stop alle costruzioni si è creata una delle più profonde spaccature nel Corpo dirigente dei JW dai tempi di Raymond Franz. Come Geoffrey Jackson ha candidamente spiegato in mondovisione durante la sua audizione di fronte alla Commissione Reale Australiana, il Corpo dirigente dei JW ha dato ampia libertá al Comitato Editoriale per prendere le loro decisioni in maniera autonoma, sapendo che il Corpo dirigente avrebbe sempre detto di si. Quindi erano stati annunciati i progetti dei Comitati di traduzione decentrati, la mega filiale inglese, le nuove sale del regno a struttura commerciale, rinnovi, ampliamenti, e poi Warwik. Tranne Warwik ora é tutto sospeso. Questo vuol dire che il Comitato Editoriale é stato bloccato, facendogli di fatto perdere la faccia davanti a tutto il mondo. Difficile non accusare, a questo punto, il Comitato Editoriale di incompetenza. Come andrá a finire questa guerra interna? Non ci interessa.

Quinto punto: fumo negli occhi. Da ultimo il cambiamento nella adunanza infrasettimanale. In realtá non cambia nulla. Lo studio di libro c´era, e lo studio di libro c´è. La lettura della Bibbia c´era, e la lettura della Bibbia c´è. I punti notevoli c´erano, e i punti notevoli ci sono. Al posto del ministero del regno c´e il nuovo opuscolo. La sostanza non cambia.

Sesto punto: riposizionamento. Cambia invece enormemente “la filosofia” della adunanza. Il primo “cambiamento filosofico” é che alle sorelle é “di fatto” impedito di parlare. I 2 discorsi di esercitazione sono stati tolti, e cambiati con 2 presentazioni della testimonianza di casa in casa. Erano gli unici 2 discorsi dove le sorelle potevano insegnare, e sono stati tolti. Qui la ha vinta il giudice Australiano. Chi non capisce cosa dico, si vada a rileggere l´audizione

Cambia anche, e di molto, la filosofia della lettura della Bibbia. Le domande vengono pre-stampate nel nuovo opuscolo, mentre le risposte vengono pre-stampate nelle riviste. Se si aggiunge al fatto che i discorsi di esercitazione non ci sono piú, si comprende che ora il bavaglio é totale. Nessuno é piú autorizzato a usare idee proprie, solo quello che “é scritto” nelle rivista o altre pubblicazioni.

Il taglio ormai é di una religione che si concentra sulla vita familiare, lasciando profezie e profeti al passato. Basta vedere il sito jw.org, e il taglio delle nuove adunanze per capirlo. Sono ri-divientati a tutti gli effetti una delle tante religioni evangeliche in giro per il mondo, una religione per famiglie. Che non é una cosa sbagliata, ma é l´ammissione pubblica e senza prova di smentita che non sono loro i profeti del XXI secolo.

Settimo punto. La fine si avvicina davvero. Non la fine del mondo, ma la fine dell´organizzazione dei JW cosí come l´abbiamo conosciuta negli scorsi 100 anni. Il vero tallone di achille di questa operazione che sa di “ultima spiaggia” si trova nella modifica delle pubblicazioni per il pubblico.Sono passati mensilmente da:

da 4 riviste a 32 pagine, a 2 riviste a 32 pagine,

Da 2 riviste a 32 pagina 2 riveste a 16 pagine

da 2 riviste a 16 pagine, a 1 riviste a 16 pagine.

….

Ora, da un punto di vista puramente economico, come si giustificano macchine da stampa tra le piú veloci al mondo piazzate in Canada, USA, Messico, Brasile, Giappone, Germania, Francia, Inghilterra, Kenya e Sudafrica oltre a decine di filiali in tutto il mondo per stampare solo 16 pagine al mese per il pubblico? (Le pubblicazioni per i testimoni entro 1 anno saranno solo digitali tranne RARE eccezioni)

Quando verrá posta dall´interno questa domanda, tutto finirà.

Non ho altro da dire e cortesemente non chiedetemi altro.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.