Il sondaggio

Abbiamo letto sul sito www.jwsurvey.org i risultati di un sondaggio. Questo é un sito americano. Anche se é apertamente schierato contro la Watchtower (ma assolutamente non contro i testimoni di Geova) finora si é rivelato molto affidabile. Non abbiamo mai trovato nulla di inventato o gonfiato.

Ebbene, questo sito ha promosso un sondaggio anonimo tra i suoi utenti, con un ampio ventaglio di domande. Ognuno era libero di rispondere o meno. Perché ne parliamo? Perché alcuni risultati del sondaggio sono davvero impressionanti. Ribadiamo che si tratta di un sondaggio anonimo senza alcun valore UFFICIALE di tipo statistico.

A questo sondaggio hanno partecipato 5166 persone, di cui 4242 si dichiarano Testimoni  di Geova battezzati, e solo 168 di loro si dichiara apostata o oppositore. Una sparuta minoranza.

Ebbene, in questo campione di 5166 persone, ben 419 utenti hanno dichiarato di aver subito qualche forma di abuso sessuale da bambino da un altro Testimone di Geova. La percentuale é altissima, di 1 a 12. Non pensiamo che questo voglia dire che ogni 12 testimoni di Geova, 1 é stato abusato in America. O almeno, speriamo che non sia cosí.

Piuttosto, dato che quel sito raccoglie il parere di molti che vivono ai margini dei Testimoni di Geova, o che se ne sono distaccati, sembra che uno dei motivi piú ricorrenti dell´allontamento, anche se forse  mai confessato, sia proprio un abuso subito da minorenne. Ribadiamo che non stiamo dando dati o facendo accuse, ma stiamo solo facendo riflessioni su di un sondaggio anonimo che sembra molto ben fatto. Questo dato americano, potrebbe nascondere una realtá che, quando qualcuno la fará uscire fuori, potrebbe avere conseguenze imprevedibili.

Altri aspetti interessanti del sondaggio

117 partecipanti al sondaggio anonimo hanno detto di servire come anziani, e solo il 17% di loro pensa di essere stato nominato dallo spirito santo. Un altro dato che fa riflettere

il 33% dice che la WT ha bisogno di riforme, mentre il 43% pensa ormai che sia senza speranza. Anche questo é un dato allarmante. La somma di entrambi, l´84% dichiara di non dare piú soldi alla Watchtower da un pó.

La classifica delle restrizione piú odiate (dai Testimoni battezzati)

  1. Non poter frequentare l´universitá
  2. L´ostracismo ai disassociati
  3. L´intromissione del Corpo Direttivo nei rapporti intimi tra marito e moglie
  4. Non poter festeggiare il Natale
  5. Non poter pensare che l´evoluzione abbia aspetti scientifici

Anche questa classifica dei divieti odiati presenta degli aspetti inediti. Va tenuto conto che la fascia di etá rappresentata dal sondaggio va dai 20 ai 40 anni, e quindi la sessualitá e lo svago ha ancora un ruolo importante. Non sarebbe male tenerne conto.

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.