LA PRIMA FALLA

falla

Tempi duri per il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova. Circa un anno fa c´è stata la “resa senza condizioni” della Filiale Australiana alla Commissione di Inchiesta del Parlamento Australiano. Infatti il Comitato di Filiale ha consegnato alla Commissione tutte le circolari, i libri per gli anziani, sorveglianti, reparto servizio, persino il libro dei Comitati del Corpo Direttivo. Questa “resa senza condizioni” ha dato il via alla più grossa fuga di informazioni della storia dei TdG. Il Comitato di Filiale Australiano dovette ammetter che nelle sue registrazioni erano riportati i casi oltre 1.000 abusatori di bambini all’ interno della comunitá dei Testimoni di Geova Australiani negli ultimi decenni. I risultati sono stati esplosivi a livello mondiale, bloccando di fatto la crescita del numero dei TdG in tutto il mondo.

Il secondo schiaffo al Corpo Direttivo venne dalla stessa Sede Mondiale di Paterson un paio di mesi dopo. Poche ore dopo che il Comitato degli Scrittori aveva messo a punto “le novità” per l’adunanza Annuale di ottobre, quel documento era già online in tutto il mondo. Con quasi un mese di anticipo sugli stessi anziani di congregazione, tutto il mondo era a conoscenza dei “piani segretissimi” della Watchtower. Fu un colpo tremendo alla fiducia dei più stretti collaboratori del Corpo Direttivo, gli unici ad avere per le mani quel documento.

Il terzo pesante schiaffo al Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova venne qualche mese fa, quando dall’interno di una Filiale del Centro-America vennero pubblicati i testi originali della Scuola degli Anziani, delle due prossime Assemblee, Scuole dei Pionieri, SKE e tantissimo materiale “confidenziale”.

Comunque, finora, si trattava di gruppi di “dissidenti” in posti di grande responsabilità che agivano come “sabotatori” per far mancare la terra sotto ai piedi ai “piani alti”.

Sembra ora che qualcosa di molto più grosso stia accadendo. Non un gruppo di dissidenti, nemmeno una Filiale, ma gli anziani di una intera nazione si stanno rivoltando contro “gli ordini” del Corpo Direttivo. Questo inizia ad accadere in Nigeria.

Per farla semplice, moltissimi anziani e sorveglianti viaggianti della Nigeria, non si sa esattamente quanti, hanno dato le password di accesso del sito jw.org a non-testimoni. Cosa sono le password di accesso? Pochi testimoni di Geova sanno che il sito jw.org è molto più di quello che sembra. Se si mette la password corretta nella sessione “accedi”, si apre un mondo sconosciuto. Da quella porta si accede a tutte le “carte segrete” in possesso della Watchtower. Congregazioni, Circoscrizioni, Filiali, Comitati di Costruzione, Comitati Sanitari, tutto quello che è sotto la Watchtower viene diretto dal “lato nascosto” di JW.ORG.

Si comprende bene che i diritti di accesso al “lato nascosto” di JW.ORG, se dati in mano a giornalisti o forze dell’ordine possono creare un vero terremoto all’interno della Watchtower. Per questo motivo il Corpo Direttivo ha mandato una “lettera di fuoco” a tutte le congregazioni della Nigeria, chiamando “nemici della verità” coloro che hanno avuto accesso al materiale di JW.ORG in maniera “illegale”. I toni della lettera sono davvero accesi, ma ormai il danno è fatto. Ancora non si sa chi ha avuto accesso al materiale “confidenziale”. Il terrore del Corpo Direttivo è che vi abbiano letto giornalisti e magistrati. Va ricordato infatti che nelle caselle postali elettroniche di JW.ORG non si spediscono solo le lettere circolari, ma anche lettere private, resoconti di casi giudiziari come quelli su abuso sui minori e cose simili. Materiale che può avere risvolti penali.

In aggiunta a questo, voci sul campo raccontano che i Testimoni di Geova della Nigeria non hanno preso per niente bene le direttive fondamentaliste della Assemblea di Zona del 2016. Gli africani sono legati da fortissimi legami familiari, e l’idea di non rispondere nemmeno ad una telefonata di un figlio disassociato ha creato un generale “vaff…” a chi imponeva questo modo di comportarsi.

Altri fratelli locali hanno mal digerito i video sulle nuove costruzioni negli USA e negli UK. Si sono chiesti come mai negli USA per i Beteliti si usano appartamenti extralusso di svariati milioni di dollari, e in Africa si costruisce con mattoni e legno. Come dargli torto?

In poche parole, la Nigeria dei TdG è in ebollizione. Cosa accadrà a breve? Non lo sappiamo. Sappiamo solo che molti anziani del posto iniziano a non starci più a questo gioco. E se gli anziani si ribellano, le Betel tremano. Si sta creando la prima grande “falla” nelle mura della “Torre”.

61 Commenti

  1. Potranno anche avere il sito più sicuro e protetto di questo mondo, ma se qualcuno comunica le password come sta succedendo, possono attaccarsi al tram. 🙂 🙂

  2. E che faranno ora? Tutti espulsi…Tutti moderni cora ecc..e il complotto del silenzio và avanti…sono molto scoraggiato non lo nego…pensavo ci fosse un barlume di ragionevolezze tra queste persone…invece niente…chi pensa in maniera autonoma…out…fuori…mi chiedo sempre se Gesù realmente faceva così…

    • X Bea se hanno avuto accesso ai dati sensibili tramite le password ai dati sensibili i mass media o le forze dell’ordine ncsaranno uccelli amari per i vertici della wts, in quanto in Nigeria non sono protetti politicamente come in altre nazioni dove i mezzi di informazione sono stati imbavagiati e non mi spingo oltre nell mie considerazioni lascio a te riflettere sulla situazione

  3. Ricorda vagamente gli avvenimenti degli anni 70 che raccontò franz in crisi di coscienza a seguito della delusione del 75…molti si allontanarono…ma dalla sede centrale insabbiarono tutto..

  4. Urka! La Nigeria???? È uno dei paesi con il più alto numero di proclamatori, dopo Stati uniti, Messico e Brasile viene la Nigeria; in quel paese gli interessi della wt sono fortissimi se ci mollano la loro defezione può davvero innescare un considerevole crollo nelle certezze di tanti che stanno sopportando malvolentieri la tirannia degli autoproclamatisi canale divino. Coraggio fratelli nigeriani, potete liberarvi.

  5. Che bella festa, che splendida festa
    Tutti fanno per noi… fanno per noi!
    Ma che giornata movimentata!
    Passa la banda, chissà chi la manda
    A suonare per noi… solo per noi
    Che cannonata di serenata!
    Chi vuole cantare si può prenotare
    a fare un bel coro con me
    Oh oh oh oh oh oh oh oh

    Ma che musica che musica che musica maestro

  6. Non sono mai stato TdG ma conosco gli uomini e la storia. Non vorrei smorzare i vostri auspicabili desideri, ma purtroppo l’uomo è facilmente ingannabile. In verità, se qualche milione di persone da un secolo presta ascolto ad un gruppo di persone, l’autoproclamato Corpo Direttivo, ritenendolo la voce di Dio, quando basterebbe l’intelligenza di un ragazzino di 12 anni per capire che è solo una colossale redditizia cialtronata, ritengo che per quanti scandali e rivelazioni emergano purtroppo ci saranno sempre legioni di gonzi pronti a seguirli.
    D’altronde da sempre nel mondo ci sono e ci sono stati miliardi di persone che credono le cose più assurde.
    Perché l’uomo, nel bene e nel male, crede ciò che desidera.

    • Sono d’accordo con te Cruz, ma penso anche che questa falla , allargandosi, permetterà a molti risvegliati, ancora incastrati dentro, di trovare una via di fuga. Si auspica una reazione a catena. L’altro giorno ho scritto che quando noi smettiamo di avere paura, cominciano ad averne loro. Ed e’ esattamente quello che sta succedendo. E ora loro di paura ne hanno tanta, ma tanta…

    • Mi unisco a Cruz, la penso come lui purtroppo. D’altronde anche di fronte all’evidenza si nega sempre, la maggioranza preferisce non voler sapere.

    • Non ha importanza, chi vuole rimanere in catene rimane in catene. Ma per tutti quelli che hanno bisogno di qualche input per liberarsi dall’indottrinamento ben vengano i siti di informazione. Anche fosse solo uno…

    • un piccolo commento allo scritto di Cruz:
      è proprio così,
      le tue ultime parole sono veritiere,
      si vive di credenze proprie ma anche imposte da ‘altri’
      e molte sono nascoste in profondità..nell’anima
      è solo quello in cui si crede(convinzioni-credenze) che determineranno la vita nel bene e nel male..
      saluti

  7. Cruz purtroppo ha ragione. La novitá rispetto al passato sono le notizie. In passato facevi fatica a sapere notizie come quelle della Nigeria oggi invece fanno il giro del mondo in pochi minuti, è questo credetemi per il CD é un grossissimo problema. Ipotizziamo che Il 30% dei TDG che vive la “verità” con mille dubbi legga gueste notizie e che solo il 2% prenda coscienza e si allontani dall’organizzazione allora come dice Carolina quelli del CD cominciano ad avere paura che tutto possa crollare lentamente ma inevitabilmente. In Nigeria cercheranno di dare inizio alla caccia alle streghe e una volta trovato il capro espiatorio lo sbandiereranno come apostata nella speranza che ci sia una crescita ” spirituale” e tirare così un sospiro di sollievo con i TDG Nigeriani a cui possono dire che Geova dopo la pulizia li stá benedicendo…. E la giostra continua….. Il paese dei balocchi continuerà a far crescere somari fino al giorno della resa dei conti… E noi aspettiamo pazientemente quel giorno….

  8. Da Tag attivo, ma non verso la wt, ritengo che comunque il giorno di Geova è vicino.
    Anche perché Geova non si diletta nel sacrificio, ma nell’ubbidienza.
    “Ascolta Geova è un solo Geova ” è scritto in Deuteronomio.
    E qui si fa riferimento a mettere in pratica “i suoi comandamenti e le sue propie decisioni giudiziarie ”
    Quindi han fatto bene quei fratelli, ad prendere posizione.
    Gesù ha detto tutto pubblicamente. Non vi è la necessità di nascondere alcunché a meno che si tratti “di cose subdole da cui vergognarsi ”
    Joan fiedgerad Kennedy nel suo ultimo discorso ha detto “che abborriamo le cose segrete, le società segrete che sono contro là libertà ”
    Sembra, come era chiaro all’inizio della storia Wts con i simboli massonici della piramide, del sole alato e della croce /corona che il
    modo di fare del CD sia di tenere nascosto le cose, come tral’altro
    anche la massoneria.
    Senz’altro la maggior parte degli insegnamenti sono corretti, ma per quello che non è in armonia con la Bibbia, è necessario prendere posizione in favore della sovranità universale di Geova.

  9. Scusa Roberto mi togli la curiosità di cosa vuol dire tg attivo ma non wct?
    Grazie se mi rispondi.
    No perché non credo ci sia l’uno senza l’altro.
    Ti posso dire che anche io qualche anno fa mi identificano così.
    Ma non sapevo quello che so oggi, e cioè che Geova con loro non c’entra proprio nulla.

  10. Personalmente continuo ad andare a predicare come associato tdg, ma non insegno dottrine a cui non credo.
    Nonostante sia stato messo sotto esame dagli anziani della mia congregazione, non sono sceso a compromessi.
    Consapevole che la predicazione non salva le persone perché è compiuta in testimonianza,credo che serva sostanzialmente a rispondere alla contesa universale.
    Cosa che dovranno fare Tutti gli abitanti della terra, dopo la distruzione di Babilonia, quando verrà messa l’immagine e il marchio della bestia.
    Anche se dovrebbero buttarmi fuori comunque penso che le prove che avremo più avanti saranno molto dure.
    Aproppiatamente Gesu esortò i suoi discepoli”a continuare a supplicare in ogni tempo affinché riusciate a scampare a tutte le cose destinate ad accadere’e a stare in piedi davanti al figlio dell’uomo”

    • A me sembrano dottrine tdg quelle che hai appena espresso… e poi come fai ad andare a predicare da tdg senza voler essere tdg lo sai solo tu… senza offesa eh.

  11. Ciao Roberto, purtroppo una non esclude l’altra. Gesù disse che non si puó servire due padroni poiché ho amerai l’uno e odierai l’alto o ti atterrai ad uno e disprezzerai l’altro….. Facendo parte di un’organizzazione massonica, rischi di compromettere la tua lealtà ogni volta che commenti in un’adunanza o ogni volta che con i tuoi studenti dovrai insegnare che il CD é ” lo schiavo fedele” …. Ti pare?? Se insegni altro o i tuoi commenti nn sono allineati dopo un paio di ammonimenti ti fanno vedere il cartellino Rosso🤔🤔🤔

  12. Non stanno propio così le cose.
    Come i profeti, o coloro che furono portati a babilonia, come Daniele, non per questo non erano servitori di Geova.
    Ugualmente è diverso parlare dei fratelli e del corpo direttivo.
    Sono due cose distinte.
    Quello che è essenziale è prendere posizione.
    Ne avrà lasciato 7000 Yah?.

    • Al mio paese si chiama fifa di essere ostracizzati. Paura più che umana e comprensibile, per carità. Ma chiamiamo le cose con il nome che hanno.

    • Caro Roberto, nessuno farà la conta al posto di Yah e Ieosus, loro solo conoscono profondamente i sentimenti e i motivi di ogni uno di noi, e se vorranno fare sconto a qualcuno ben venga.
      Ma i Profeti inviati da Yah al suo popolo certo non facevano ma denunciavano e denunciavano alla luce del sole e come saprai a più di uno è andato maluccio….oltre l’ostracismo.
      Daniele e i depertati a Babilonia….x definizione di deportati non stavano li x loro scelta …..E il resto della storia sono certa che la sai.
      Detto ciò i motivi che ti tengono li…tu li conosci ma anche Yah.
      Buona continuazione.

      • Da quando ho scritto di questi argomenti, sono stato convocato diverse volte in saletta con gli anziani, e. una volta col sorvegliante, e l’argomento che abbiamo trattato è la “generazione che non passerà” e l’identità di “Babilonia la grande”, e ho sostenuto il punto che si applichino agli ebrei apostati.
        Quello che intendevo dire, è che mi hanno “permesso” di credere a queste cose, a patto di non parlarne coi fratelli.
        Senz’altro non desidero parlare di queste od altre scritture come “con i colpi di una spada”, ma non staro’ zitto.
        Quello che mi ha stupito è che non mi abbiano disassociato in tronco.
        Che sia in atto un cambiamento? Ne dubito però.

    • – 11:2 Dio non ha ripudiato il suo popolo, che ha preconosciuto. Non sapete ciò che la Scrittura dice a proposito di Elia? Come si rivolse a Dio contro Israele, dicendo:
      – 11:3 «Signore, hanno ucciso i tuoi profeti, hanno demolito i tuoi altari, io sono rimasto solo e vogliono la mia vita»?
      – 11:4 Ma che cosa gli rispose la voce divina? «Mi sono riservato settemila uomini che non hanno piegato il ginocchio davanti a Baal».
      – 11:5 Così anche al presente, c’è un residuo eletto per grazia.
      Commento:
      Questi versetti si riferiscono al popolo israelita dei tempi di Paolo.
      La mania ridicola della W.T. è quella di applicare a se stessa tutte le profezie della Bibbia da Adamo in poi, molti versetti che si riferiscono al popolo di israele e agli eletti.
      Basta scriverlo su milioni di riviste e il sogno americano diventa realtà, almeno per molti.
      Come pensare che, malgrado tutto, i 7000 sono dentro la nostra chiesa e tutto è consentito e accettato.Tale sciocchezza vale per rendere credibili tutte le chiese della cristianità.
      Sal

  13. Ciao Roberto
    Io non sono un tdg; mai stato.
    Ma sono giunto a conclusione che tutto il percorso della dirigenza dell’organizzazione e le sue dottrine sono una bolla di sapone, esaminando appunto le sue dottrine che essa ha ribaltato,cancellato nel tempo, nonchè negato di aver formulato previsioni per la fine ..reiteratamente.
    Quindi di fatto la sua condotta intollerante , dimostra che Dio non conosce, o mai conosciuto tale Organo direttivo; per tale non è depositaria di nulla e le sue direttive come si sa, si sono dimostrate disumane intolleranti ,ed estremistiche, tali da produrre nella vita di molti militanti ferite profonde , come quelle della disassociazione-dissociazione, abusi sui minori…
    Ma sia ringraziato Dio che assicura che anche se madre-padre abbandonassero i figli Dio li accoglierà; come anche il Figlio di Dio dice:
    Chiunque viene a me non lo caccerò fuori;
    Venite a me voi tutti ..ed io vi darò riposo .
    Molti non hanno mai meditato con mente libera tale invito
    Stammi bene

      • Vigilanteconsapevole,che io sappia sulle riviste della wts i fedeli vengono descritti come greggi di pecore, oltre al latte le pecore vengono allevate anche per produrre la lana,e quindi vi hanno tosati ben bene sotto tutti gli aspetti spero che anche molti altri tdg siano arrivati alla tua stessa conclusione e che smettano di continuare a farsi tosare.

  14. sono solo un branco di ubriaconi ho sfogliato il libro il regno di dio è già una realtà (prossimo oggetto di studio della adunanze a venire), potreste fare se lo ritenete opportuno e quando avrete tempo un elenco di tutte le stupidaggini che hanno riportato in questo libro? a mio modesto parere si rasenta il ridicolo

  15. E meno male che la possibilità che lo schiavo diventasse malvagio era solo una remota ipotesi. Sono anni che ci martellano sui denti !! E se commetti un peccato Dio non voglia che chiedi loro aiuto ! Nessuno è stato tanto malvagio e umiliante con il suo gregge. E se ti capita un mandriano allora meglio fuggire lontano anni luce. Fosse per loro…. Alcuni Anziani danno l’impressione di rimpiangere di non essere vissuti ai tempi di Giosuè. Avrebbero brandito volentieri la spada roteandola a destra e a manca !

  16. Fino ad adesso stiamo giocando, ma quando ci saranno cose ben più gravi, che non si potrà vendere o comprare se non hai il marchio della bestia è sarà posto l’abominio della desolazione ,bisognerà prendere posizione sempre per la sovranità di Yah.
    Il parallelo perfetto è riguardo ai tre ebrei davanti alla statua di Nabucodonosor.
    Se me ne andrei come potrei prendere posizione? Ma creando una base consapevole è più difficile che mi buttino fuori, e se succederebbe nesarebbe chiaro il motivo.
    Certo in saletta hanno gioco facile, ma se parli davanti agli altri il gioco si fa più DURO.

  17. Buongiorno e ben ritrovati.
    Nel mio recente pellegrinaggio estero un ex dirigente di una Betel europea mi ha suggerito tale suggestione: “hai visto il logo JW.ORG? Ecco: il marchio del falso profeta è arrivato”.
    Al che – gentilmente – replicai: “ma dov’è che si trastulla con la Bestia scarlatta?”
    Al che mi ha mostrato una foto che mi ero dimenticato:

    quella della nonna del poliziotto Robert Wilson III di Philadelphia che ritira il premio da Obama in onore del nipote ucciso in servizio esponendo la targhetta (ingrandita per l’occasione) di JW.ORG al momento delle foto accanto al capo della Casa Bianca.
    Chi meglio del presidente degli Usa, lo stato più potente del pianeta – e dominatore nel Collegio di Sicurezza delle NU – può rappresentare il governo mondiale?

    Chiedo alla gentilissima Redazione di postare magari una delle foto della cerimonia in questione tenutasi il 16 maggio scorso: su internet le si trova facilmente.

    Personalmente non sono del tutto in sintonia con l’ex dirigente di quella Betel europea; certo è, però, che quella cerimonia mediatica di affiancare il marchio JW.ORG al presidente degli Usa sicuramente è valsa nel calcolo dei capi WTS come attestato di fedeltà politica al governo degli Stati uniti (alla faccia della neutralità). Perchè questa mossa così palese? In periodi di forte rischio per la WTS di tracolli giudiziari e di sospensione di esenzioni fiscali (dovute alla crisi dei debiti statali) manifestazioni di fedeltà politica verso il governo nordamericano dal quale dipende la stessa esistenza del sistema WBTS of New York possono “perorare la causa”.

    Lanterne (ben) accese!

    Uomo con la Lanterna

    • Non capisco… Perhcè la donna ha messo la targhetta ? E perchè esiste una relazione col presidente ? Potete chiarirmi le idee ? Quella di mettere una targhetta per l’ evento sembra una manovra pubblicitaria. Sappiamo già che sono un falso profeta… Si è capito nel 14, 18, 36, nel 75 e se non ve ne siete accorti nel 2014 con 5 campagne speciali. A meno che….

  18. Se aspettiamo che imploda con effetto domino, caschiamo male, perche’ l’abile impatto che hanno sull’esercito di pecoroni gli parera sempre il …… il risveglio, l’ammissione, la presa di coscienza all’infame tirannia e personale.io non posso nausearmi con alla decomposizione di una setta con il naso degli altri. Prendo atto di cio che accade nel mondo ai dirigenti tdg ma poi devo vedere come smmammare al piu presto dalla menzogna globalizzata!

    • Bravo Giosia. Bisogna smammare al più presto infischiandosene altamente delle loro minacce velate e ricatti morali. questo è ancor più importante perchè o si agisce in questo modo per amore del vero Dio e per la propria libertà (un amico non tdg di recente mi sottolinea sempre libertà e non libertinaggio:) ), oppure si rimane dentro dovendo sottostare alle loro regole anche se a denti stretti e parandogli così il deretano, a discapito dell’individuo stesso che nella propria mente spera a un futuro crollo.
      Che macello! Non è più facile uscire senza se e senza ma?! 🙂
      Un grande abbraccio caro fratello Giosia

  19. Sono andata a vedere la foto segnalataci da Uomo con la lanterna. Magari sono un po’ ingenua ma sbaglio a pensare che questa sorella è solo una fanatica come tante e che magari pensa pure che le conta servizio portare il logo JW?

    • Cara Wikipedia non sbagli ma….semplicemente vedi solo una parte della questione.
      Sicuramente la “sorella” nella foto (che ha ritirato il riconoscimento da Obama in luogo della vedova del poliziotto ucciso) ha pensato di svolgere la sua “testimonianza”.
      Ma in un’occasione simile, con Obama, con le telecamere per i servizi telegiornalistici e mediatici, pronti per trasmettere la ceromonia alla nazione intera, vuoi che la dirigenza WTS lasciasse il tutto alla spontaneità di una semplice “sorella” afro-americana?
      Ho scritto che la targhetta con il logo JW.ORG era per l’occasione più grande dei soliti pins. Avendo vissuto alla Betel del Benine nel 1973 conosco come agisce la Società in questi casi. E comunque non è solo una mia valutazione. La cosa è stata organizzata attraverso l’ufficio stampa dell’ente WBTS of Pennsylvania (la denominazione storica della WTS russellita, oggi una delle entities della WTS): l’hanno confermato alcunti “fratelli” che là operano….Era un’occasione d’oro per recuperare un pò di familiarità patriottica nel pubblico americano per l’organizzazione WTS messa troppo in “cattiva luce” negli ultimi anni dagli articoli della stampa Usa e dai telegiornali rispetto i casi di pedofilia. Congregazioni di Philadelphia e dintorni hanno indirizzato il “gregge” a seguire i telegiornali locali che parlavano della cerimonia.
      E’ stato un atto di doppia testimonianza: quella solita “spirituale” e quella di americanismo della WTS. La Watchtower Society è un’organizzazione americana (lo è legalmente, lo è fiscalmente e lo è patrimonialmente, anche per il DPR Cossiga che nel 1986 ha dato personalità giuridica alla CCTdG in Italia) e ha voluto ricordarlo in questo periodo “delicato” della sua esistenza abbinando mediaticamente il proprio logo al presidente degli Stati Uniti.
      La dirigenza WTS si muove sempre politicamente per promuovere la propria esistenza ed il proprio campo d’azione. Che, viceversa, il “popolo di Geova” rimanga nell’alfabetismo politico (ciò è virtù “spirituale” ci ricorda la letteratura WTS!) specie nei confronti dell’agire politico della WTS è uno dei pilastri strutturali che fanno sì che la massa dei seguaci watchtoweriani siano sempre contenti di quello che fa lo SFD succeda quel che succeda.
      Quindi non devi identificarti come “ingenua”: è soltanto che i tuoi strumenti cognitivi sulle azioni della cupola di Patterson hanno ancora i parametri osservativi orientati sulla base degli “amorevoli” consigli della dottrina watchtoweriana: per l’insegnamento WTS la politica dell'”Organizzazione” è questione solo per i “genitori spiritualmente maturi” che abitano nei piani alti newyorkesi. Il resto della “fratellanza” deve fare come i bravi bambini che non devono guardare nel buco della serratura della camera di mamy e papy. Ciò è “maturazione spirituale.”

      Ricordo, infine, che senza la legge Usa sulle no-profit, senza il riconoscimento delle entità giuridiche della WTS come organizzazioni no-profit, senza l’esenzione fiscale e l’aiuto nei paesi esteri del Dipartimento di Stato derivanti da questa legislazione, l’intero “sistema WTS” non potrebbe esistere; almeno non come complesso patrimoniale ed editoriale.
      Ti giunga il mio abbraccio

      Lanterna accese!

      Uomo con la Lanterna

      • Uomo con la lanterna…trovo sempre le tue disamine del comportamento dei vertici Jw.org…molto…molto interessanti..

      • Onore al valore degli ufficiali di polizia che hanno usato la violenza legale per difendere i loro concittadini dalla violenza illegale.
        Ma cosa vende la signora?
        Quale marca di detersivo rappresenta?
        Di quale multinazionale fa parte?
        Jw sta per Judah Wisdom (Regno di Giuda)?
        Non possono essere i testimoni di Geova che sono contrari alla violenza e considerano il sistema politico diretta espressione del maligno!
        Non possono essere loro i cui bambini sono scacciati e dalle scuole USA perché non rendono omaggio alla bandiera!
        Non sono certamente loro i cui fratelli coreani stanno da 20 anni in galera per essersi rifiutati di portare armi. Si è sicuro. O lo stemma è di qualche marca di detersivi USA oppure è un fotomontaggio degli APOSTATI, complici i servi di Baal del noto foglio apostata Washington Post il cui sito web vi allego perché possiate vederlo prima che la redazione sia colpita da fuoco e zolfo.
        L’ironia è un fantastico dono di Dio se usata contro i suoi nemici.

  20. Grazie Uomo con la lanterna per i tuoi commenti chiari e delucidanti. Con il mio commento voglio esprimere una mia riflessione che è anche quella di un caro amico che ci legge,e chiedo alla redazione di esprimersi in merito. Sono stato servitore di ministero e avevo la password per entrare nella sezione accedi per effettuare l’ordine della letteratura,ma non potevo andare oltre,avevo accesso solo agli ordini e alle comunicazioni riguardanti la letteratura. Gli anziani allo stesso modo per quanto credo di saperne, con la loro password non hanno accesso a granché,ma la password dei sorveglianti quella si che da accesso a informazioni top secret,come circolari o comitati giudiziari e casi di pedofilia. Se le cose stanno così,vengono a mancare le figure chiave su cui conta la wts per far eseguire e rispettare i suoi dettami. Questo per loro è un enorme problema….chissà se riusciranno ad aprire in tempo il paracadute anche questa volta!?

    • Dunque, esistono vari gradi di anziani. L’anzione che è anche amministratore del DOMEIN della Congregazione, più un suo sostituto, può vedere qualsiasi cosa interessa quella congregazione: lettere circolari, posta privata, comitati, ecc. ecc. ma ovviamente che interessano quella congregazione. Gli altri anziani ricevono gli accessi alle varie sezioni di JW.ORG in base al loro incarico. Man mano che si sale di grado, a quelle pagine di congregazione si aggiungono nuove pagine: Comitati Sanitari, Sorveglianza Assemblea, Circoscrizione e via dicendo… Speriamo di essere stati esaurienti.

  21. Grazie x la risp ……Uomo con la lanterna, voglio capire bene ciò che sto sbirciando dal buco della serratura. Cioè, quello che dici è chiaro, ma non capisco l’aspetto dove dici : “era un’occasione d’oro x recuperare un po di familiarità patriottica nel pubblico americano”. Capisco il recuperare un po’ la faccia davanti alla nazione americana ma che nesso c’è con ‘patriottica’?
    Cmq, come diceva Gesù mi vien da dire: hanno appieno la loro ricompensa.

    • Cara Wikipedia: per recuperare “familiarità” con il pubblico televisivo americano è necessario “abbinarsi” con le istituzioni patriottiche: il presidente degli Stati Uniti e l’istituzione della Polizia equivalgono alla bandiera. Il marchio JW.ORG in bella mostra vicino ad Obama equivale, in termini mediatici per il pubblico televisivo, ad identificare l'”americanità” della WBTS. E tramite questa “americanità” recuperare credibilità presso l’opinione pubblica.
      Il concetto di rivendicazione della propria “americanità” è intrinseco, negli Usa, nel concetto di patriottismo. Patriottismo strumentale, ovviamente, per il vertice WTS, ma proprio per le ragioni che ricordavo nel mio post del 13 settembre h 19:19.

      Uomo con la Lanterna

  22. Giustissimo uomo con la lanterna, non potevano farsi sfuggire questa ghiotta occasione, la nonnina poverina….pensa di aver reso sacro servizio proprio come lo pensava Paolo quando dava la caccia ai cristiani.
    La dirigenza wt ha nel suo dna le multiple regole applicative, il mondo mediatico è Belzebù se semplicemente racconta anche i retroscena su di loro ….vedi il film la ragazza del mondo…E i vari tam tam giornalistici di informazione libera, le testimonianze….tutti apostati in mala fede e al servizio della meretrice…
    Ma se serve al LORO marcio scopo alla meretrice al dragone agli apostati al mediatico al loro servizio calano le braghe….o meglio ci mandano la nonnina ignara ovviamente.
    Perché domani possano dire:
    Ma è stata una sua scelta non siete al nostro tavolo di canale fognario.
    Oh Oh come mi appare tutto chiaro dopo una disintossicazione di aria pura….
    E continuo a chiedermi : ma come fanno a non capire?
    🙂 🙂 🙂 🙂

    • Da precisare il fatto che la signora, nonna dell’agente ucciso, ha avuto le info che stava facendo un grande servizio per l'”Organizzazione di Geova” e che il suo messaggio sarebbe stato visto su tutti i TG dei principali network grazie al….presidente USA. Di più. In una congregazione di Philadelphia è stato detto dal podio (il giorno dopo la cerimonia) che la credibilità della “fratellanza” era stata sicuramente accresciuta perchè era stata messa alla pari con il presidente degli Stati Uniti davanti ad una grande folla. (testimonianza di un servitore di ministero ivi presente: il nome, per ovvi motivi, non lo faccio, nè la congregazione, quantunque mi siano noti entrambi).
      Cara Ape, nel complesso, hai colto nel bersaglio. Brava!

      Uomo con la Lanterna

  23. ..ma cosa c’entra mettere in mostra il marchio JW con l’incontro con Obama? era un riconoscimento per qualche particolare attività della vecchietta? No. era un riconoscimento per qualche attività di JW? No. Era un riconoscimento per il povero poliziotto morto. JW non dovrebbe c’entrare nulla… e invece… trovo vergognoso questo modo di fare per chi dice di adorare Dio, e poi strumentalizza la visibilità mediatica con un Capo di Stato.

    • X ragionevole non sai che la pubblicità è l’anima del commercio? se ancora non là si è capita la wts è una società commerciale, sono i fatti che lo dimostrano, se si comprende ciò allora tutti i conti tornano, meditate tdg meditate, e non fatevi più tosare dalla wts.

  24. Lasciatemelo GRIDARE xe man mano che prendo coscienza e vengo a conoscenza, prorompe in me questo bisogno irrefrenabile: Come sono soddisfatta che stia venendo tutto a galla e che questi perfidi manovratori wt$$$ vengano sconfessati. Non sopporto l’ipocrisia e la malvagità. Che schifo. Sono così ADIRATA ….mi sento come aver ricevuto tanti pugni nello stomaco…che male che mi sento..
    Leggo su internet di numerosi siti nel mondo che denunciano e sbugiardano questi Signorotti. Bene. Bene. Prima ancora che agisca nostro Signore Gesù alla sua venuta già si avvera Luca 8:18b che dice “Ma a chi NON HA sarà tolto anche quello che IMMAGINA di avere”! Intanto stanno perdendo tante di quelle pecorelle e quindi contribuenti …..anche se purtroppo con le loro speculazioni edilizie….e i giochini da maestro……continuano a farsi gli occhi a dollaro. Mah staremo a vedere.
    Spero e prego che l’evasione da questa spa continui e cmq c’è da dire che siti come questo possono impedire che dei nuovi vi si associno. Io nel mio piccolo sto cercando di svegliare chi mi sta intorno e forse qualcosa la sto ottenendo. Vi racconterò, se vorrete, a cose fatte.

    Buon fine settimana a tutti voi cari fratelli e sorelle.
    E grazie redazione x il lavoro d’informazione e ricerca che svolgi.

  25. Ciao Redazione
    Ho una domanda da porvi e non sapendo come postarla per una discussione la posto quì e magari voi la collocherete nella giusta cartella.
    La domanda :
    Essendovi distaccati da molte delle dottrine proposte dalla WTS, poichè sono il risultato di falsità , e come tali sono fallite, chiedo : se voi sostenete ancora come la WTS, che Il Logos o La Parola, “che sappiamo essere anche Il Figlio di Dio, e anche L’Unigenito Dio come recita Gv. 1,18 ed altri passi come Tito 2, 13 ” è il risultato di un atto creativo del Padre.
    Grazie
    Gigio

  26. Grazie Redazione per la tua del 15 Settembre. 6:54. Per chi non conosce come funziona il sito jw. Org non può intuire quanto sia grave dal punto di vista della wts quello che stá accadendo in Nigeria. La violazione della sicurezza denunciata é gravissima perché sicuramente coinvolge anziani ” con grande esperienza” e soprattutto viaggianti e forse beteliti che servono nel reparto servizio. Se fosse così sarebbe un vero disastro per i lor signori.

  27. – 11:2 Dio non ha ripudiato il suo popolo, che ha preconosciuto. Non sapete ciò che la Scrittura dice a proposito di Elia? Come si rivolse a Dio contro Israele, dicendo:
    – 11:3 «Signore, hanno ucciso i tuoi profeti, hanno demolito i tuoi altari, io sono rimasto solo e vogliono la mia vita»?
    – 11:4 Ma che cosa gli rispose la voce divina? «Mi sono riservato settemila uomini che non hanno piegato il ginocchio davanti a Baal».
    – 11:5 Così anche al presente, c’è un residuo eletto per grazia.
    Commento:
    Questi versetti si riferiscono al popolo israelita dei tempi di Paolo.
    La mania ridicola della W.T. è quella di applicare a se stessa tutte le profezie della Bibbia da Adamo in poi, molti versetti che si riferiscono al popolo di israele e agli eletti.
    Basta scriverlo su milioni di riviste e il sogno americano diventa realtà, almeno per molti.
    Come pensare che, malgrado tutto, i 7000 sono dentro la nostra chiesa e tutto è consentito e accettato.Tale sciocchezza vale per rendere credibili tutte le chiese della cristianità.
    Sal

  28. Perdonate l’OT ma il post dedicato mi risultanon più on line, volevo chiedere se Adventus.club è un progetto chiuso o se verrà ripreso e rimesso on line, perché lo trovavo molto interessante.
    Grazie e buon lavoro!

    • Caro Mario, i ragazzi di Adventus.club sono nostri cari amici, ma il loro è un progetto indipendente da Geova.org e lo gestiscono per conto loro. Noi abbiamo solo fatto pubblicità. Purtroppo gestire un blog in maniera continuativa richiede tempo, energie e soldi, e di questi tempi scarseggiano per tutti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*