L´apostata

Ho una domanda da farvi. Proverbi 11:9 dice: Mediante la [sua] bocca chi è apostata riduce il suo prossimo in rovina, ma mediante la conoscenza i giusti sono liberati. Come considerate questa scrittura?

Grazie per averci scritto. la parola tradotta apostata in Proverbi 11:9 é  חָ֭נֵף (ha-nep)

Puoi trovare QUI il testo completo in ebraico di Proverbi 11:9

Trovi lo stesso termine in Giobbe ai versetti: 8:13; 13;16; 15:34; 17:8; 20:5; 34:30

In ebraico il termine חָ֭נֵף (ha-nep)  vuol dire PROFANO, SENZA DIO o IPOCRITA

Nessun vocabolario ebraico traduce חָ֭נֵף (ha-nep) come apostata.

La Traduzione del Nuovo Mondo ha forzato il significato di חָ֭נֵף (ha-nep) da SENZA DIO ad APOSTATA, per applicarlo a coloro che dissentono dalla interpretazione scritturale del Corpo Direttivo di Patterson.

25 Commenti

  1. La nota in calce a Giobbe 8:13 sulla Rbi8 vi da ragione. Infatti ad apostata la nota in calce dice: “empio (irriverente)”; o, “chiunque si sia allontanato da Dio”.

    Quindi loro lo sanno. Sono passati da “chi si allontana da Dio” a “chi si allontana dall´organizzazione” infischiandosene altamente di alterare il testo della Bibbia

  2. Perspicacia alla voce apostasia dice: In questi casi ricorre il sostantivo ebraico chanèf, che significa “[uno] estraniato da Dio” … cioè un apostata.

    Il termine (estraniato da Dio=chi lascia i testimoni di Geova) é una loro deduzione.

  3. da questo interessante articolo sul significato della parola apostasia mi è sorta una riflessione:
    da quanto possiamo sapere, Giobbe narra la storia di un orientale nato e vissuto PRIMA dell’ascesa di babilonia da dove inizia la storia delle religioni organizzate.
    con questa premessa si capisce il senso della parola ha-nep (che significa profano, senza Dio) infatti se ancora non esistevano le religioni organizzate NON AVREBBE AVUTO SENSO IL TERMINE APOSTATA (infatti o si credeva in Dio oppure non si credeva, PUNTO) così come è spiegato/insegnato OGGI ai testimoni di Geova.
    e’ un pò come il significato delle parole sceol (ebraico) ades (greco) che in origine, cioè prima che si sviluppasse l’idea platonica di anima immortale, significava semplicemente LA COMUNE TOMBA DEL GENERE UMANO, successivamente, grazie al platonismo la parola ades diventa in latino inferus, CHE TRASLITTERATA IN ITALIANO DIVENTA INFERNO, lì gli è stato cambiato il significato in qualcosa di nuovo e completamente diverso e sappiamo tutti che l’inferno (appunto significato rivisto dell’originale ades) come dottrina è servito solo a spaventare il popolo e tenerlo prigioniero del clero durante tutto il periodo medioevale e fino a poco tempo fà (oggi difficilmente le persone ci credono ancora e la chiesa cattolica cerca di parlarne il meno possibile e ne dà una spiegazione molto disanbigua)…qualcosa di simile è avvenuto all’interno dei T.G. con lo spauracchio della parola APOSTASIA usata dal CD.
    in origine, abbiamo visto che ha-nep aveva un chiaro e unico significato, oggi invece viene fatta intendere e insegnata in maniera subdola; tutto diventa apostasia se non si è d’accordo con i vertici assumendo un significato COMPLETAMENTE DIVERSO DALL’ORIGININALE SENSO….si può dire che la parola APOSTASIA corrisponda, pari pari, “all’inferno” dei CATTOLICI e sicuramente raggiunge gli stessi SCOPI…SERVE COME CATENA PER IMBRIGLIARE I POVERI PROCLAMATORI….

    “Non c’e nulla di nascosto che non debba essere conosciuto…”

    • Per la cultura ebraica lo sheol non è la comune tomba del genere umano. Per sheol intendevano una specie di cavità nel sottosuolo. Cora infatti scese vivo nello sheol, nel senso fu inghiottito dalla terra. Assimilare sheol a una tomba non è del tutto esatto.

  4. È un apostata nei confronti della religione cattolica.
    In sostanza tutti i tdg battezzati dalla Chiesa cattolica sono già degli apostati nei confronti di milioni di persone cattoliche ma ovviamente non ritengono che sia così.

  5. Buongiorno, vorrei segnalare a proposito del tema esclusione – apostasia l’argomentazione di Z. Baumam in “Vita liquida” a proposito dell’homo sacer (CAP. 5). Credo utile comprendere come possa configurarsi un orizzonte più ampio, quale quello della religione civile, nella analisi di un fenomeno quale quello in oggetto.

  6. I Testimoni di Geova pensano che la loro traduzione biblica sia la migliore in assoluto, quella perfetta eccetera ma ecco qui un esempio che mostra come un versetto biblico è stato volutamente cambiato in modo che potesse far comodo per sostenere la linea editoriale della Watchtower, che nulla ha a che fare con i messaggi che Yah col tempo ha dato agli uomini e men che meno ha a che fare con i messaggi per il nostro tempo.

    • Diciamo che le idee personali hanno influenzato tantissimo le varie traduzioni, e questo riguarda tutte le religioni.
      Però qui sono concentrati gli sforzi per concentrare il potere e il pensiero su un singolo gruppo, ovvero il corpo direttivo. Dio passa in secondo piano, e la libertà di pensiero viene demonizzata.

      • Infatti tutte le traduzioni contengono degli errori, inesattezze e parole “rubate” o “sequestrate” dalla religione. Ma i Testimoni di Geova pretendono ingiustamente di possedere una traduzione di pregiata qualità mentre è una delle peggiori e forse più manipolate che si trovano in circolazione.

  7. Matteo, stavo pensando che uno dei versetti più usato dai TDG è Giov 17:3 che dice: che acquistino ACCURATA conoscenza… Su quel accurata hanno voluto pontificare, peccato che basta una qualsiasi interlineare per accorgersi che quel termine nei testi originali non esiste. Ma a loro era comodo per convivere a fare studi biblici a domicilio e piazzare la loro letteratura.

    • si dovrebbe fare una lista della parole che hanno introdotto per i loro sporchi fini infischiandosene dell’interlineare. Ah a proposito la prima volta che ho parlato dell’interlineare del Regno i due anziani che erano venuti a casa mia mi hanno detto: Interlicosa?

      • Davide ci sarà un motivo se l’interlinerare non è pubblicizzato tra i testimoni di Geova né tradotto?
        Motivo molto simile a quello x cui di libri storici come PROGRAMMATORI si vorrebbero bruciare le tracce….Io c’ero quando uscì….e c’ero quando era materiale di studio in sala, e quando fu abrogato….certo non capivo…ora si….peccato che non riusciranno a bruciare tutte Le copie né la memoria storica 🙂 🙂 🙂
        Non ce l’hanno fatta nel medio evo figuriamoci mo 🙂 🙂

      • io che ho alle spalle quasi trent’anni di sudditanza spicologica con quel ex mondo, sai che ti dico?..che ho più copie di “proclamatori” (Ape mi hai fatto ridere hai scritto; PROGRAMMATORI…) che…notate gente, notate; L’INTERLINEARE…evvai!!!

      • Caro Davide… non ne vale la pena fare una tale lista. Ormai è chiaro a chi vuol vedere che si tratta di una delle peggiori traduzioni in circolazione. Meglio obliarla e usare qualcuna più accurata.

    • Esatto Aaron. E di quel “esercitare fede” nel capitolo 3 del vangelo di Giovanni ne vogliamo parlare? Hanno preso la fede come un contratto con Dio con il quale lui si impegna a darti qualcosa in cambio, e da qui la spinta a compiere le opere per guadagnarsi la salvezza… Ecco un altro esempio di come manipolare un messaggio di Dio per promuovere gli affari di una società editoriale mascherata da religione (chissà forse per non pagare le tasse?), tutto aggratis! Chissà perchè ma mi sembrano una copia della chiesa cattolica in versione moderna e americana.

  8. 🙂 🙂 🙂 🙂
    Il t9….mooooolto apostata ….a volte ha un super senso dell’umorismo….che ci azzecca pure in pieno….PROCLAMATORI…PROGRAMMATI 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

  9. Tra l’altro Interlineare, Proclamatori, Tutta la scrittura, Rivelazione… Tutti libri STORICI hanno fatto una brutta fine.
    Cancellati dal sito web, e dimenticati nelle congregazioni.
    Nemmeno nelle biblioteche delle sale del Regno ci sono più, e non possono nemmeno essere ordinati.
    Si sono volute eliminare tante zappe sui piedi.

  10. Purtroppo l’interlineare è sconosciuta alla maggioranza dei tdg, basterebbe quella per smontare tutto il castello di carte che si sono costruiti.
    Davide, anche a me al sentire la parola interlineare hanno chiesto cosa fosse. E meno male che si vantano del fatto che non c’è nessuno che studia la Bibbia come loro…. Ogni altra parola penso sia superflua…

  11. Racconto un piccolo aneddoto, quando 2 anni fa vennero gli anziani a intimarmi di non seguire geova.org, io dissi che a me interessava solo quello che dice la Bibbia, l’avevo preparata sul tavolo e loro formalmente hanno annuito. Se volete convincermi che geova org dice il falso dovete farlo con la bibbia. E loro che fanno? Prendono il tablet e mi leggono una Torre di Guardia…

    • Io ho fatto vedere con la loro stessa Torre di guardia come si contraddicono, ma mi sono reso conto subito che non hanno voluto né capire né farmi capire.
      È stata più una sorta di esorcismo che hanno voluto fare: “Rimuovi Geova.org e pentiti!”
      Adesso hanno il terrore quando mi vedono.

Leave a Reply