Lo schiavo fedele: profezia o illustrazione?

Vorrei sottoporvi una domanda. Nella rivista Torre di Guardia la storia dello Schiavo Fedele e Discreto di Matteo 24:45 viene presentata come una profezia. Vorrei chiedervi: la storia dello Schiavo Fedele e Discreto é una profezia o una parabola? Grazie.

Grazie per averci scritto. La storia dello Schiavo Fedele e Discreto di Matteo 24:45 é solo una parabola. A differenza di quanto si possa credere, questa parabola viene menzionata non una ma ben tre volte nelle Scritture. Puoi leggerla in questi versetti: Matteo 24: 45-51, Marco 13: 34-37 e Luca 12: 35-48.

Specialmente dalla versione di Matteo 24:45-51 si comprende che si tratta di una parabola e non di una profezia. Infatti Gesú menziona quella parabola insieme a ad altre tre parabole: quella delle dieci vergini, quella dei talenti e quella delle pecore e dei capri. (Vedi Matteo capitolo 25). Se la parabola dello Schiavo fosse una profezia letterale, allora anche le altre parabole dovrebbero essere delle profezie, ma non é cosí.

La storia dello schiavo fedele é quindi solo una parabola che aiuta a comprendere che, chi ha responsabilitá, verrá chiamato a rendere conto di quello che fa. Come abbiamo risposto precedentemente, questa parabola copre un periodo di oltre 1900 anni. Quindi non riguarda solo il Corpo Direttivo o la Watchtower, ma tutti coloro che dispensano informazioni spirituali ai loro fedeli, di qualsiasi religione cristiana essi siano.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.