Progetto Cassandra

Progetto Cassandra

Posted by Teofilo Dipatmos on Sunday, May 7, 2017

73 Commenti

  1. Buongiorno.
    Apprezzo molto gli sforzi e l’impegno quando fatti in buona fede.
    Dopo la scottata di essere appartenuto alla società wts per tanti anni sentire previsioni sul futuro mi crea un po’ di effetto allergico ma come dici tu bisogna essere obiettivi, se ciò che é predetto si avvera allora fa alzare le antenne.
    Personalmente nel 2015 ero ancora molto attivo come membro tgd è chiaramente ignaro di ciò che accadeva tramite la corte australiana e di altre dinamiche ma dando una mia opinione personale anche ad oggi non noto un crollo della wts come dicevi piuttosto un correre ai ripari, tappare i buchi delle falle. Ultimi articoli di riviste lo evidenziano. Detto ciò la società potrebbe andare avanti ancora un bel pó e dato l’addestramento/manipolo mentale i tdg sono mentalmente pronti a non ragionare con la propria testa anche di fronte a cose chiare (non tutti ma la stragrande maggioranza si) e additare gli eventi come persecuzione, segno degli ultimi giorni ecc rafforzandosi a vicenda e chiudendosi a riccio ancora di più.
    Più che di crollo si può parlare di “vacillamento” o tentativo di scuotere gli ideali di una società mondiale di questo livello.
    Se dovessimo chiedere sia ad un the attivo che a un passante ignaro in tutto se é al corrente che la wts é crollata sono sicuro che entrambi direbbero che non é vero in quanto continuano ancora a riunirsi, a volantinare per le strade, suonare i campanelli e via dicendo.
    Mi spiace un sacco per le milionarie di persone in buona fede che hanno ancora gli occhi chiusi, ostracizzano chi non la pensa più come loro e sono convinti di fare la cosa giusta dinanzi al Padre.

  2. Due cose mi sfuggono: 1) Perchè le informazioni devono essere date un pò alla volta? Se uno conosce il futuro non capisco perchè dire le cose a rate.
    2) Ormai è chiaro che Teofilo sostenga (non troppo apertamente) di essere un profeta. E per quanto mi riguarda va bene..ma vorrei capire se le sue previsioni sono frutto di sogni, visioni, contatto con Dio…oppure se sono frutto di analisi socio-politiche…o sono frutto di una interpretazione della Bibbia o altro..

    • Ma il profeta che avrà la presunzione di dire in mio nome una cosa che io non gli ho comandato di dire, o che parlerà in nome di altri dèi, QUEL PROFETA DOVRA’ MORIRE. Se tu pensi: Come riconosceremo la parola che il Signore non ha detta? Quando il profeta parlerà in nome del Signore e la cosa non accadrà e non si realizzerà, quella parola non l’ha detta il Signore; l’ha detta il profeta per presunzione; di lui non devi aver paura. Condivido il pensiero di Stan,Sign.Teofilo,e le chiedo gentilmente di rispondere affinche’ anche io (e credo altri) che da poco sono venuto a conoscenza di questo attraverso i suoi video-rivelazioni.Da chi Lei Sign.Teofilo ha ricevuto queste nuove profezie? Sono delle nuove oppure interpretazioni delle stesse profezie bibliche? Ci faccia gentilmente chiarezza evitando possibilmente telenovele, si da il caso che si tratta di vita o morte di miliardi di persone.Cordialmente

      • Per le presentazioni di chi siamo e cosa facciamo ti invitiamo a leggere i post presenti in questo blog

      • Life, quando dici… QUEL PROFETA DOVRA’ MORIRE… parli del CD dei Tdg che ha profetizzato la fine nel 1975 ? E nel 1914, 1918, 1936…. ecc ?
        Bhè allora è chiaro. Hanno scritto Rivelazione e mille altre false profezie.
        Sorge la domanda : Da chi lo Schiavo Fedele e Discreto ha ricevuto queste profezie? Sono delle nuove interpretazioni oppure interpretazioni delle stesse profezie bibliche?

  3. Da persona intelligente mi faccio domande intelligenti. A Teofilo gli ha parlato un’angelo? Sogni? Visioni? per quanto riguarda i TdG il crollo ancora non ce vedremo in futuro, ho letto le vostre previsioni e avete detto che ci sarebbe stata guerra tra russia e Usa, la nato non la ricordo ma forse mi sbaglio verificherò. Ultima analisi perché un po alla volta le profezie? Resto scettico, per il momento, non mi convince il linguaggio del corpo. Vedremo ….

  4. Moderatore 1…. Per le presentazioni di chi siamo e cosa facciamo ti invitiamo a leggere i post presenti in questo blog…..La mia richiesta non e’ quella di sapere chi siete voi non cerco carte di identita’..Ripeto le domande in caso fossero sfuggite; Lei Sign.Teofilo da chi ha ricevuto queste nuove profezie? Sono delle nuove, oppure interpretazioni delle stesse profezie bibliche? Richiedo solo 2 Semplici risposte.. tutto qui.Cordialmente

  5. Non cerco carte di identita’ ma solo 2 semplici risposte a queste domande….Da chi Lei Sign.Teofilo ha ricevuto queste nuove profezie? Sono delle nuove oppure interpretazioni delle stesse profezie bibliche? Ci faccia gentilmente chiarezza evitando possibilmente telenovele, si da il caso che si tratta di vita o morte di miliardi di persone.Cordialmente

  6. molti spunti di riflessione in questo e nell’ altro. accenna alla sua mail per contattarlo per chiarimenti vari. potete scriverla? a voce non l’ho capita perfettamente.
    grazie

  7. Grande teo, ho ascoltato il tuo video con le cuffiette mentre sono invitato a fare la torre di guardia, mi hanno detto ma non fai la torre? E io: no fratelli ho materiale di serie A da ascoltare.,

  8. Se non ricevo le 2 semplici risposte non mi resta che annoverarla tra i falsi profeti sorti ormai in gran numero.Pertanto per amor del vero fate questo piccolo sforzo e’ in maniera semplice date le risposte.Grazie anticipatamente.

      • “Fai un po quello che ti pare!” cit. Moderatore1
        Caro/a moderatore, ma che risposte sono? Non siamo al bar tra vecchi compagni di giocate a briscola che parliamo di calcio o formula1. Qua stiamo parlando di questioni di calibro internazionale, questioni che, se avverate come indicato, causeranno sofferenza e miseria a molti uomini e donne, quindi quando qualcuno come Life o il sottoscritto pone delle semplici domande a riguardo, rispondere di scavare nel blog e dire sostanzialmente “arrangiatevi” non è, a mio parere, un approccio appropriato, tanto meno aiuta le persone a capire o a fare chiarezza. Non stiamo parlando di chi vincerà la champions league..stiamo parlando del futuro del nostro mondo. Se siete così infastiditi da chi fa domande per capire meglio, forse non dovreste dare appoggio ai video di teofilo. Ma se lo fate, e tali video trattano questioni legate al futuro di milioni di persone, almeno dovreste essere in grado di fornire delle risposte chiare a chi fa domande chiare, visto il calibro delle affermazioni fatte.

      • Riteniamo di aver già risposto in passato alle domande di Life e lo abbiamo invitato ad andare a leggere i nostri post..però lui è pigro e non lo vuole fare perché vuole la pappa pronta…perciò che faccia quello che vuole noi non siamo.responsabili della vita di nessuno

      • Vabbè mi sembra che i 500 vecchi post rispondano a qualcosa, ma non interamente alle due domande; una delle due domande, se si tratta di nuove profezie o della nuova interpretazione di vecchie profezie, ha una risposta che però si potrebbe e dovrebbe chiarire. Infatti si è detto dapprima di una nuova comprensione dell’apocalisse di Giovanni, con il cronogramma dettagliato di tutti gli eventi (con l’unica difficoltà di non sapere il giorno di inizio e quindi non poter avere una precisione al giorno specifico, sintetizziamo così; si è poi detto che sono iniziati gli ultimi sette anni in cui il sistema di cose attuale resterà in questo assetto per poi esserne sconvolto, ecc.). Più recentemente si è detto che Carlos è il Profeta, l’unico attualmente, e che ha nuove Sacre Scritture che verranno rivelate inizialmente alla sua più stretta cerchia e poi più ampiamente. Nei prossimi anni, si è detto, non sarà più solo ma altri scriveranno libretti sacri. Ricordo tempo fa su questo blog ha fatto una sorta di verifica per capire se altri erano stati pervasi da forza santa.
        Da chi vengono queste scritture e profezie non è mai stato detto esplicitamente, mi pare. Io posso intendere da quel che ho letto qui, credo tutto, che dipenda dall’essere pervasi di forza santa più che da un contatto con un messaggero di natura spirituale o altro.
        Non capisco però, e lo dico con la serenità e il rispetto più pieni, perché non si possa rispondere a due domande così ovvie (il video l’avete postato voi, i commenti servono a domandare e confrontarsi su quello che postate. Voi siete poi liberi di rispondere o meno, ma non ha senso mi sembra onestamente), due domande poste poi con rispetto e garbo, e che sollevano criticità altrettanto ovvie e manifeste.
        Chi non vi fa queste domande dopo aver visto questo video (e non conoscendo già, magari di persona, Carlos e voi, cosa che potrebbe cambiare tutto) o se ne frega o è uno pronto a seguire chiunque, una persona da aiutare seriamente ad aprire gli occhi.
        Mi consentirete questo pensiero, buona giornata!

  9. Salve Teofilo, penso che seguiremo tutti con ansia il susseguirsi degli eventi. Nel filmato, però, affermi che si sono già adempiute profezie fatte da te nel passato e ne citi una, il crollo della wts. Il problema ê che, almeno per adesso, non c’ê stato nessun crollo. Nella storia dei testimoni di Geova ci sono sempre stati alti e bassi. In seguito a qualche evento eclatante, ci sono sempre stati periodi di presa di coscienza collettiva caratterizzati da massicce fuoriuscite di tdg. Quest’ultima, tra l’altro, non é neanche stata la più significativa, in termini di numeri. Io spero che un eventuale adempimento della “profezia” Russia-NATO sia chiaro ed inequivocabile, tale da non lasciare dubbi.
    Sono sicuro, comunque, che se questa “profezia” dovesse avverarsi i tdg direbbero che Geova ha distrutto la nazione che ha cercato di fermare il Suo popolo. Questo potrebbe gasere ancora di più i tdg convinti, eliminare i dubbi di una grandissima parte di quelli che sono in bilico e convincere molti di quelli che studiano a battezzarsi. In questo caso, altro che crollo dei tdg, potrebbe essere l’apoteosi.

  10. Buon pomeriggio a tutti.
    Volevo fare una domanda riguardo a 1 corinti 13:8
    In che senso i “doni” sarebbero cessati?
    Voleva dire che non vi sarebbero state più persone o discepoli nel corso dei secoli in grado di fare miracoli?

      • Quindi possiamo escludere che le profezie di Teofilo siano frutto del “dono di profezia” della forza santa?

      • Rivelazione parla di Apostoli e Profeti è da intendere che nella parte finale dei giorni la Forza Santa sarebbe riapparsa. Ora la Forza è già in azione!

      • Su questo , caro moderatore 1 non mi trovi d’accordo, poichè non vi è indicata alcuna data nelle scritture, ma bensì troviamo :
        1^ Cor. 12, 8 L’amore non verrà mai meno. Le profezie verranno abolite; le lingue cesseranno; e la conoscenza verrà abolita; 9 poiché noi conosciamo in parte, e in parte profetizziamo; ——
        Ecco commentando questa prima parte vediamo che alcuni doni ” profezia, lingue, conoscenza”in un tempo imprecisato saranno abolite, ma non si parla di guarigioni; ma quando accadrà ,lo rivela la scrittura.
        Il passo continua…

        10 ma quando la perfezione sarà venuta, quello che è solo in parte, sarà abolito. 11 Quando ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino; ma quando sono diventato uomo, ho smesso le cose da bambino. 12 Poiché ora vediamo come in uno specchio, in modo oscuro; ma allora vedremo faccia a faccia; ora conosco in parte; ma allora conoscerò pienamente, come anche sono stato perfettamente conosciuto.

        Quindi il passo segue e recita che i doni descritti compresa la conoscenza, cesserenno quando ” allora conoscerò pienamente..”giungerà la perfezione, e quindi tutti presumiamo che la perfezione giungerà con la venuta del Signore Cristo…
        ciao

  11. io voglio credere, e avere fiducia teofilo, e credo che una persona non si mette a dire dall’oggi e il domani cose che compromettono la credibilità di un uomo, credo nella buona fede, ma su quali basi posso accordare questa fiducia? purtroppo il vivere, il mettersi in gioco comporta tante illusioni a volte,e in ogni uomo dal piu colto al meno colto , dall umile al piu altolocato c’è ed è insito la ricerca della felicità! voglio credere, e come me credo anche molti e molti altri, dove dobbiamo trovare la base per credere con fiducia? non è malintenzione è sincerità di cuore,dal piu profondo del nostro ,mio essere, quale base solida ci da la garanzia che tutto sia veramente vero? con Stima e sincerità “Emet”

  12. Carissima redazione
    Le domande o i dubbi che vengono sollevati da chi segue questo blog (almeno nel mio caso ma penso di interpretare i sentimenti di molti) non sono fatte per provacarVi o per metterVi in ridicolo, nessuno ci costringe a restare sul blog o quantaltro e se fossimo tutti felici e soddisfatti delle religioni e movimenti cristiani di oggi, non verremo neanche qui. Sono solo fatte per capire, per poter analizzare, sarà che essendo un’insegnante sono abituato a ripetere e ripetere gli stessi cincetti, però un linguaggio così duro e stizzito non facilita certo il compito e neanche traspare il cristianesimo da voi messo in evidenza nei vari post. Forse una risposta più gentile del tipo “caro Life vai a pagina …. il posto intitolato…. risponde alla tua domanda” sarebbe sicuramente di aiuto, (non voglio fare la morale a nessuno).
    Detto questo io penso che Teofilo per aver lasciato una religione come la WT, dove mi sembra di capire occupava un posto rilevante, ed essersi praticamente anche se non ancora in maniera esplicita dichiarato profeta dove annuncia la fine di potenze e sconvolgimenti mondiali, deve sicuramente aver avuto un ottima ragione, se spiegasse la sua ragione probabilmente eliminerebbe alcuni dubbi. (ho deciso di comprare il suo libro) Come penso che Rutherford veramente credeva a cio che diceva ovvero che la fine veniva nel 1925 (mi sembra questa la data?)e ne era sicuro perchè comunicava cn angeli a suo dire (ricordate il libro di Greber?)poi e stata la stessa storia a smentire di fatto un falso profeta. Perciò se Teofilo ha ragione lo scopriremo vivendo, ma attenzione redazione a non ripetere gli stessi errori di chi voi condannate, che oggi essendo ormai una religione secolarizzata non risponde più a nessuno. Saluti con affetto

    • Per quanto riguarda Russell è Rutherford le loro previsioni provenivano da ambienti diversi. Ma la famosa corrispondenza Mazzini/alber pike in cui gia nel 1870 previdero dettagliatamente 3 guerre mondiali sono da attribuirsi a profezie o da ambienti diversi comuni a Russell e Rutherford?

  13. Ma perchè mai chiamarlo “progetto” ? e poi “Cassandra” ? usare il nome di una divinità pagana! Come metafora ok ma come nome di un “progetto”, un “progetto profetico … cristiano”, resto basito.

    • Nessuna delle domande poste dagli utenti ha ricevuto una risposta concreta. Per quale motivo teofilo non interviene nel blog per fare un pò di chiarezza?
      Ha sempre scritto ed interagito qui nel blog e ora lancia una bomba con le sue dichiarazioni ma non si espone per rispondere alle domande?

      • Dopo aver smascherato le false dottrine dei Testimoni di Geova, dopo aver spedito un libro di 900 pagine al Corpo Direttivo, dopo aver pubblicato più di 500 post solo in questo blog, dopo aver girato l’Italia, la Svizzera e la Germania per presenziare alle varie Convention, dopo aver pubblicato due libri, rilasciato interviste e postato video (e questo solo negli ultimi due anni) …. probabilmente sa che rispondere alle vostre domande non ci sarà mai fine. E anche se ci fosse una fine, tanto non gli credereste ugualmente!

      • Gentile Lei, dopo oltre 2 anni in questo blog, 2 libri, numerose convention, post a catena su facebook e instagram tu dici che Teofilo non si espone? Non risponde a domande? A quale paese vuoi essere mandato? E via aerea o terrestre? ma che tipi si trovano al giorno d’oggi… Credi che cavolo ti pare, la pelle é la tua, e te la devi salvare da solo.

  14. “Rivelazione parla di Apostoli e Profeti è da intendere che nella parte finale dei giorni la Forza Santa sarebbe riapparsa. Ora la Forza è già in azione!”
    Perciò se la forza santa riappare nella parte finale dei giorni, e dite che in questo momento sta effettivamente operando, state quindi affermando che siamo negli ultimi giorni, come dicono i tdg?

      • Ma che risposta è?
        Ho fatto una domanda seria. Sto cercando di capire, non di contestare.

      • Stan anche noi abbiamo dato una risposta seria….!! Ti abbiamo scritto che di cose serie ne sono state scritte molte da Teofilo di Patmos da due anni a questa parte….!! Se non ti ha convinto fino adesso, dubitiamo che qualche risposta in più possa convincerti. Perciò senza dilungarci in maniera infinita con le domande e senza voler risultare antipatici… ti invitiamo ad aspettare… magari più avanti il quadro generale ti sarà più chiaro o forse no. Vuoi sapere se siamo negli ultimi giorni con credono i Testimoni di Geova? Si, ci sono davanti ancora 7 anni dove la nostrà società correrà il rischio di andare incontro all’autodistruzione. Ma non diciamo niente di nuovo perchè è già stato detto settimana fa dalla stesso Teofilo di Patmos!!

      • Caro Moderatore 1
        Credo che le domande postevi siano più che legittime.
        Ora se Teofilo si reputa il profeta di questo tempo, come scritto in Deuteronomio 18, 22, le parole dettate da Dio al Suo profeta mandato , avranno adempimento, viceversa ” senza offesa”parliamo di un ulteriore profeta di sventura…
        La domanda per chi si è dato un titolo così arduo è:
        sempre rispettosamente, ma Dio ti conosce ?
        Gli appartieni , per averti arreso al Figlio ,e fatto di Lui la tua Giustizia ?
        Hai una testimonianza potente come quella di Paolo sulla via di Damasco , dove il Cristo ti ha dato una investitura, oppure è frutto di una qualche suggestione ?
        Poichè per esperienza personale, se una persona , non umilia se stesso davanti al Cristo, Il Grande Signore; se non fa di Lui il proprio Signore e Salvatore, siamo dei religiosi con delle proprie convinzioni, ma sostanzialmente Dio non ci conosce.
        Ecco chi ha il Figlio ha la Vita……
        E insieme all’apostolo Paolo anche io voglio umiliare me stesso ogni giorno, affinchè anche io possa conoscere Cristo ,la Potenza della Sua resurrezione……,
        viceversa, io e chiunque altro , siamo dei religiosi convinti delle proprie idee, convinzioni, e profezie che vengono dalla carne, e per tale Dio non ci conosce.
        ciao

      • “Arriverà un giorno in cui persone intelligenti faranno domande intelligenti”. Noi pensiamo che sia il caso di aspettare quel giorno!

  15. Amico Stan, capisco la tua perplessita a queste affermazioni, le ho anchio.
    Ma ti cambia forse la vita se ricevi una qualsiasi risposta?
    Se sei sincero rispondimi come?
    In passato i Profeti ricevettero messagi da Dio indirizzati al popolo o governanti, quasi sempre di castigo. La gente come reagiva?
    I Profeti non nascevano con questo (titolo)ma venivano scelti da Dio,
    chi si permise di dire come o quanto e perche e dove ai ricevuto questo messaggio da parte di chi? Ci sono due soluzioni credere o non credere.
    E’ ovio che se uno ti dice una determinata cosa si assumera la propria reponsabilita delle conseguenze.
    Ora ti dico con mente aperta se lui a ricevuto il Paracletos io non lo posso sapere come neanche tu, come agisce il Paracletos non lo possiamo sapere.
    Pero sono sicuro che quello che a detto e fatto dimostrano il sincero attacamento a Dio e suo Figlio nel rilevare le falsita’ di questa religione TdiG. Io ho ancora molto da dire ma mi fermo qui.
    Buona Giornata

  16. “Si, ci sono davanti ancora 7 anni dove la nostrà società correrà il rischio di andare incontro all’autodistruzione. Ma non diciamo niente di nuovo perchè è già stato detto settimana fa dalla stesso Teofilo di Patmos!!”
    Grazie.

  17. Ricordo che in una occasione gli apostoli fecero numerose domande a Gesù, la risposta?? ” non potete sostenerlo al presente” Gli apostoli non controbatterono ma aspettarono e con il tempo hanno capito con gli occhi del discernimento….. Pazienza calma e discernimento ê ciò che serve

  18. Ma le grandi profezie inerenti i nostri giorni non sono scritte da tempo nei libri dei testimoni di Geova? Atteso che non sono gli unici che ne hanno parlato, comunque sono tra coloro che più di tutti gli altri hanno divulgato coraggiosamente profezie inerenti i nostri giorni come nessuno ha fatto. In questi ultimi tempi è vero, sono ad un giro di boa alla ricerca di spiegazioni aggiornate circa per esempio il re del nord descritto nella profezia di Daniele, e altri particolari che non stiamo ad elencare. Però è pur vero che hanno parlato chiaramente dello scontro moderno tra re del nord e re del sud, della cosa disgustante, dell’avvicendamento dei governi umani, ecc ecc. Teofilo di Patmos, essendosi de facto autoproclamatosi profeta, si è inserito nel momento in cui i testimoni di Geova si sono presi una pausa (lunga?) circa la definizione del re del nord dopo la caduta del blocco sovietico, dando spiegazioni pseudoprofetiche su avvenimenti che a grandi linee sono stati già spiegati dall wts. Niente di innovativo, direi. Quello che sconcerta è l’arbitraria quanto violenta decurtazione del testo biblico ad appena 3 libri su 66, senza alcuna autorità e senza rispetto per un testo che, privato di tutta la sua essenza, invalida lo stesso contenuto che Teofilo mantiene ancora in vita col respiratore. Perchè, senza il resto della Bibbia, il solo vangelo di Giovanni e specialmente l’apocalisse, sono inspiegabili e resi senza valore, perchè non dotati di vita propria. In passato ho espresso grande apprezzamento per le argomentazioni esposte in questo blog, su temi riguardanti la dottrina e l’interpretazione di scritture così come insegnate dai testimoni di Geova, nonchè i loro comportamenti, ma la Bibbia non si tocca!

    • Avranno pur divulgato più di altri le varie spiegazioni delle varie profezie ma le avessero almeno azzeccate. Niente! Forse una!
      Cmq guarda caso dopo un ventennio passato a studiare il Libro di Rivelazione lo hanno tolto dalla ristampa DOPO che Teofilo ha mandato al CD la sua spiegazione del libro di Rivelazione!!!

      Sarà sicuramente un caso!!!

      • State parlando troppo presto per affermare che le vostre “profezie” si stiano adempiendo o si adempiranno. E comunque restano una propaggine delle profezie divulgate dalla wts. L’impianto è lo stesso. Solo con 63 libri della bibbia in meno… anche i mormoni hanno aggiunto il loro libro al testo biblico, avendo almeno il pudore di non estirpare dalla Bibbia ciò che la componeva. Anche i musulmani hanno il loro Corano, e via dicendo. Mah! Come si fa ad affermare che le religioni non servono, quando quella che state passando attraverso il vostro movimento lo è di fatto?

      • Una Bibbia moderna, nelle versioni protestanti, è composta da circa 66 libri. Le versioni cattoliche contano invece circa 75 libri. Le versioni copte ne contano 77. La versione greco-ortodosse ne contano circa 80. Gli ebrei che non credono nel Messia cristiano usano meno di 40 libri. Visto che non c’è nessun indice segnato da Dio ad affermare il numero esatto dei libri che ha ispirato ci viene da chiederti come fai ad essere certa che quello che leggi sia veramente la “Bibbia”?

  19. Ma le grandi profezie inerenti i nostri giorni non sono scritte da tempo nei libri dei testimoni di Geova? Atteso che non sono gli unici che ne hanno parlato, comunque sono tra coloro che più di tutti gli altri hanno divulgato coraggiosamente profezie inerenti i nostri giorni come nessuno ha fatto. In questi ultimi tempi è vero, sono ad un giro di boa alla ricerca di spiegazioni aggiornate circa per esempio il re del nord descritto nella profezia di Daniele, e altri particolari che non stiamo ad elencare. Però è pur vero che hanno parlato chiaramente dello scontro moderno tra re del nord e re del sud, della cosa disgustante, dell’avvicendamento dei governi umani, ecc ecc. Teofilo di Patmos, essendosi de facto autoproclamatosi profeta, si è inserito nel momento in cui i testimoni di Geova si sono presi una pausa (lunga?) circa la definizione del re del nord dopo la caduta del blocco sovietico, dando spiegazioni pseudoprofetiche su avvenimenti che a grandi linee sono stati già spiegati dall wts. Niente di innovativo, direi. Quello che sconcerta è l’arbitraria quanto violenta decurtazione del testo biblico ad appena 3 libri su 66, senza alcuna autorità e senza rispetto per un testo che, privato di tutta la sua essenza, invalida lo stesso contenuto che Teofilo mantiene ancora in vita col respiratore. Perchè, senza il resto della Bibbia, il solo vangelo di Giovanni e specialmente l’apocalisse, sono inspiegabili e resi senza valore, perchè non dotati di vita propria. In passato ho espresso grande apprezzamento per le argomentazioni esposte in questo blog, su temi riguardanti la dottrina e l’interpretazione di scritture così come insegnate dai testimoni di Geova, nonchè i loro comportamenti, ma la Bibbia non si tocca!

    • Cara Beta abbiamo trovato questo tuo commento, come vedi lo pubblichiamo come tutti gli altri del resto (nessuno escluso tranne quelli offensivi o denigratori):

      Ma le grandi profezie inerenti i nostri giorni non sono scritte da tempo nei libri dei testimoni di Geova? Atteso che non sono gli unici che ne hanno parlato, comunque sono tra coloro che più di tutti gli altri hanno divulgato coraggiosamente profezie inerenti i nostri giorni come nessuno ha fatto. Lo avranno anche fatto, ma oltre a copiarle da terzi, quali profezie divulgate per anni dai Testimoni di Geova si sono dimostrate vere?

      In questi ultimi tempi è vero, sono ad un giro di boa alla ricerca di spiegazioni aggiornate circa per esempio il re del nord descritto nella profezia di Daniele, e altri particolari che non stiamo ad elencare. Più che un giro di Boa non sanno più che santi invocare per avere un lume di genio che plachi gli animi di molti TdG

      Però è pur vero che hanno parlato chiaramente dello scontro moderno tra re del nord e re del sud, della cosa disgustante, dell’avvicendamento dei governi umani, ecc ecc. prima ne parlano chiaramente poi smettono di pubblicare libri che sono stati le colonne portanti della loro Dottrina? http://www.geova.org/methamorphosis/

      Teofilo di Patmos, essendosi de facto autoproclamatosi profeta, si è inserito nel momento in cui i testimoni di Geova si sono presi una pausa (lunga?) circa la definizione del re del nord dopo la caduta del blocco sovietico, dando spiegazioni pseudoprofetiche su avvenimenti che a grandi linee sono stati già spiegati dall wts. Niente di innovativo, direi.
      Ma di che parli? la WTS ha spiegato cosa???

      Quello che sconcerta è l’arbitraria quanto violenta decurtazione del testo biblico ad appena 3 libri su 66, senza alcuna autorità e senza rispetto per un testo che, privato di tutta la sua essenza, invalida lo stesso contenuto che Teofilo mantiene ancora in vita col respiratore. Perchè, senza il resto della Bibbia, il solo vangelo di Giovanni e specialmente l’apocalisse, sono inspiegabili e resi senza valore, perchè non dotati di vita propria. In passato ho espresso grande apprezzamento per le argomentazioni esposte in questo blog, su temi riguardanti la dottrina e l’interpretazione di scritture così come insegnate dai testimoni di Geova, nonchè i loro comportamenti, ma la Bibbia non si tocca! Se la bibbia non si tocca dimostraci che i libri scelti per la TNM sono gli stessi scelti da Dio

  20. Però, moderatore1, a prescindere dal discorso dei libretti da considerare sacri, alcuni punti del discorso di Beta non possono essere liquidati.
    1. discorso profezie avverate e da avverarsi. Non ci sono condizioni oggettive per confermare che al momento qualcosa si sia avverato e altro lo farà, quindi mi sembra un discorso a questo punto impossibile. Certo si può credere di tutto, ma non ha senso credere di tutto. A ogni coscienza la sua risposta, quindi, serenamente.
    2. Definire che cos’è una religione è cosa complessa. Non coincide con l’essere una religione organizzata, anche un corpo di credenza che influenza la vita, le idee e la prassi degli individui o di comunità è una religione. In qualche misura non è vero che la vostra quindi non lo sia, almeno in base alle principali definizioni antropologiche di religione.
    3. E’ anche vero che il vostro impianto dottrinale sia legato al mondo degli studenti biblici e testimoni di Geova, anche se vi discostate su questioni chiave ma è evidente.

    Penso che queste cose siano pacifiche, io le dico non parteggiando per nessuno e non essendo religioso. Quindi in totale onestà e sincerità. Spero che cogliate lo spirito costruttivo nonostante la mera scrittura non renda spesso questa carica “umana” delle parole.
    Buona giornata!

    • Noi crediamo sia ormai superfluo parlare della veridicità o meno delle nostre affermazioni! Noi diciamo delle cose poi ognuno è libero di pensare quello che vuole. Tempo al tempo! Poi, se qualcuno vuole vedere in noi dei Testimoni di Geova che si sono staccati da casa Madre per fondare un nuovo movimento religioso rimarrà deluso. Se qualcuno vuole vedere in quello che diciamo una matrice della dottrina dei TdG, o ha letto male o non ha letto per niente ciò che abbiamo scritto.

      • Non la vede chi è così dentro da notare le differenze. Fai leggere a un cattolico colto o a un luterano, tutti noteranno l’evidenza della matrice. Non identità attuale, matrice comune.
        Comunque giustamente tempo al tempo.
        Ps. Non ho detto Movimento religioso, anzi ho rimarcato la differenza tra religione e movimento religioso.
        Con rispetto e stima, cari saluti

      • La matrice millenarista e antitrinitaria, innanzitutto. Non che nasca coi TdG, ma loro vi rientrano con altri. Capisco che è molto poco come comunanza dottrinale per chi vi appartiene, ma è quasi tutto per il 95% dei seguaci di Gesù. Questo in sintesi quello che intendevo.
        Capisco però che di per sé significhi non più di tanto, non avevo intenti polemici. Nemmeno puntualizzando sulla questione “religione”, sul serio.

      • Capito! 🙂
        Come giustamente hai sottolineato tu l’essere antitrinitari vuol dire seguire una linea guida che non deriva dai TdG…ma dalle scritture!
        Sulla matrice millenarista abbiamo un concetto molto diverso ma ne parliamo un altra volta. Saluti

  21. Moderatore1, intanto grazie per aver riesumato il mio commento. Vi rendo atto della vostra buona fede. E mi scuso per le mie frettolose conclusioni.
    È vero che nessuno dal cielo sia venuto a comunicarci l’esatta composizione della Bibbia così come noi la conosciamo. Ma è pur vero al 1000×1000 che senza i 63 libri fatti fuori da Teofilo, noi oggi non avremmo nessuna conoscenza di Dio, di Gesù, della prima congregazione, nonché preziose e imprescindibili perle dottrinali senza le quali il cristianesimo di oggi sarebbe senza identità propria. Alcune profezie del libro di Daniele devono ancora adempiersi. Inoltre l’armonia tra i vari libri dell’attuale Bibbia così composta è stupefacente. Anche nelle Bibbie con 75 libri, come tu citavi bene, vi é sempre la permessa da parte degli editori che i libri oltre i 66 sono apocrifi. Dunque, niente di strano fin quì. Ma svuotare la Bibbia fino a renderla poco più che un Block notes mi sembra una cosa moooolto pretenziosa. E poi per volere di chi, senza offesa? Di un ex testimone di Geova autoproclamatosi theopneustos?
    Ricordiamo tutti che la composizione della Bibbia è stata frutto di attente investigazioni e testimonianze da parte di chi ha conosciuto direttamente gli apostoli o i loro diretti discepoli. Non è stato 1 uomo qualunque. Direte che essi sono quelli che la chiesa cattolica definira “padri ella chiesa”. Poco mi interessa. Erano eruditi cristiani, molti di essi certamente in buona fede. Si saranno certamente lasciati prendere dai discorsi filosofeggianti in voga a quel tempo, e nel tempo hanno anche deviato dalla verità. Ma interpretando male il contenuto dei libri biblici che loro stessi avevano raccolto insieme a formare la Bibbia è di cui non hanno mai discusso l’ispirazione divina. Non sono dunque gli errori su trinità o anima a giustificare la decurtazione della parola di Dio.

    • Nessuna conoscenza di Dio?
      Gli disse Filippo: «Signore, mostraci il Padre e ci basta». 9 Gli rispose Gesù: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è con me compie le sue opere. Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me; se non altro, credetelo per le opere stesse.
      Sembra che Ieosus non condivida il tuo pensiero!

      Cmq stiamo preparando una serie di post che prenderanno in considerazione il tema “Bibbia”.

      Unire vari libri usando la sola armoniosità ci sembra superficiale. Unire vari libri fidandoci della selezione di chi ha ucciso Ieosus e di chi ne ha preso il suo posto ci sembra pretenzioso.

      • É un errore di fondo considerare la composizione della bibbia basata solo sull’ armonia intrinseca. E non ho detto questo. E il versetto citato sopra è usato a sproposito. Gesù potè dire quella cosa a Filippo perché loro a quel tempo lo avevano visto in prima persona. Tu o io lo avremmo mai “visto” se non avessimo avuto a disposizione i vangeli? Meno male che i vangeli ci sono e ce li teniamo cari. Oggi non staremmo a parlare di Gesù bisogna se avessimo avuto a disposizione il solo vangelo giovanneo. Bisogna proprio vedere con chi non è d’accordo Iesous…
        Chi sarebbero coloro che hanno ucciso Iesous e poi avrebbero composto la Bibbia? A chi ti riferisci in particolare?

      • Perdonaci Beta come mai di tutti i libri della Bibbia SOLO per la vita di Ieosus c’è stato “bisogno di riscriverla” per QUATTRO volte? non bastava una volta?

    • Beta, d’accordo al 1000 x 1000.

      Come avremmo fatto senza Salmi 23 CEI

      1 Salmo. Di Davide.
      Il Signore è il mio pastore:
      non manco di nulla;
      2 su pascoli erbosi mi fa riposare,
      ad acque tranquille mi conduce.
      3 Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
      per amore del suo nome.
      4 Se dovessi camminare in una valle oscura,
      non temerei alcun male, perché tu sei con me.
      Il tuo bastone e il tuo vincastro
      mi danno sicurezza.
      5 Davanti a me tu prepari una mensa
      sotto gli occhi dei miei nemici;
      cospargi di olio il mio capo.
      Il mio calice trabocca.
      6 Felicità e grazia mi saranno compagne
      tutti i giorni della mia vita,
      e abiterò nella casa del Signore
      per lunghissimi anni.

      Shalom

  22. Scusa Redazione ,ma hanno ragione, se tu togli il Pentateuco cioè la costituzione dello stato Ebraico di allora ,(magari conoscessimo la nostra costituzione italiana).
    Poi ci togli i libretti che vanno da Giosue fino a Salmi ,che parlano delle vittorie e sconfitte con tutti gli imbrogli per accaparrarsi il potere di governare fino allo sfacelo, cosa ci rimangono i libretti dei proverbi popolari, i cantici e le lamentazioni . Senza parlare di tutti i libretti dei Profeti Maggiori e quelli Minori che certamente sono ispirati , ma vissero e parlarono a persone di un’altra epoca A.C.
    In sintesi e bello leggere ed informarsi di come vivevano più di 2000 anni fa, dalla storia ci si impara,
    anche dagli errori ci si impara ma sarebbe un errore appropriarci di una storia che non ci appartiene,
    ecco perché Ieosus ha detto non si mette vino nuovo in otri vecchi perché il vino fuoriesce e le otri si rompono, ma il vino nuovo va messo in otri nuovi. Questo spero è il periodo di rottura con un modo di fare arcaico basato sul potere di gerarchie Religiose dove cera bisogno del Tempio di una classe sacerdotale e di tanti principi e leggi e regole ecc.ecc.
    Ieosus disse: Tuttavia, l’ora viene, ed è questa, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre con spirito e verità, poiché, veramente, il Padre cerca tali adoratori. Dio è uno Spirito, e quelli che l’adorano devono adorarlo con spirito e verità”. Speriamo che sia la volta buona.

  23. Moderatore1 delle ore 07:59. Quello che hai detto sui 4 vangeli non merita una risposta. E penso che chi ti sta leggendo sta ancora cercando di riprendersi. Senza offesa.
    Luigi S. che fa lo spiritoso sul valore delle sacre scritture. Per favore rispondimi. A quali libri esattamente l’apostolo Pietro si riferiva nella citazione della sua prima lettera omonima, cap. 1:21? Dato che parlava di ispirazione da parte di Dio per essere stati scritti e tu invece li elimini ergendoti al di sopra dell’Iddio onnipotente…Oppure quando l’apostolo Paolo scrisse in II tim. 3:16,17 che “tutta la scrittura è ispirata da Dio”? Quel “tutta” si riferiva solo al vangelo di Giovanni, e all’apocalisse che non era ancora stata scritta? Giusto per capire…Ah, già, queste sono citazioni tratte da libri che tu e i tuoi amici avete fatto fuori, ecco perchè. Ora torna tutto…scusami l’ironia, ma te la cerchi proprio.

    • Scusaci Beta perché quando fate le domande voi dobbiamo rispondere e quando le facciamo noi non meritano una risposta? Dicci perchè è stato necessario scrivere 4 vangeli per raccontare la stessa storia?

  24. Per Beta, rispetto la Sua convinzione, e La rispondo anche se al momento avrei altro da fare.
    Prima Lettera di Pietro
     Inoltre, se invocate il Padre che giudica imparzialmente secondo l’opera di ciascuno, comportatevi con timore durante il tempo della vostra residenza come forestieri.  Poiché sapete che non con cose corruttibili, con argento o con oro, foste liberati dall’infruttuosa forma di condotta ricevuta per tradizione dai vostri antenati.  Ma lo foste con sangue prezioso, come quello di un agnello senza difetto e immacolato, quello di Cristo.  Veramente, egli fu preconosciuto prima della fondazione del mondo, ma fu manifestato alla fine dei tempi a motivo di voi  che mediante lui siete credenti in Dio, il quale lo ha destato dai morti e gli ha dato gloria, affinché la vostra fede e la vostra speranza siano in Dio.
    Risposta: Secondo Lei , cosa risalta in questa espressione, non vede Lei un contrasto tra un modo di agire e pensare non più consone (in parole poveri sbagliato),col giusto modo di pensare e agire lasciatoci dal nostro Kyrios Ieosus. Una discontinuità col passato.
    Seconda lettera a Timoteo
     Tu, comunque, rimani nelle cose che hai imparato e sei stato persuaso a credere, sapendo da quali persone le hai imparate  e che dall’infanzia hai conosciuto gli scritti sacri, che possono renderti saggio per la salvezza per mezzo della fede riguardo a Cristo Gesù. Tutta la Scrittura è ispirata da Dio e utile per insegnare, per riprendere, per correggere, per disciplinare nella giustizia, affinché l’uomo di Dio sia pienamente competente, del tutto preparato per ogni opera buona.
    Risposta: di quali scritti sacri si riferisce secondo Lei L’apostolo Paolo ,”che possono renderti saggio per essere salvati e aggiunge per mezzo della fede riguardo a Cristo Gesu”?
    Di nuovo di quale scrittura ispirata da Dio, ( stavolta al singolare) e utile per ecc.?
    E ovvio che tutto ciò che ispirato da Dio avuto una sua funzione o scopo e dalla storia ci si impara, anche dagli errori ci si impara ma sarebbe sbagliato ritornare indietro e conformarci a culture e modi di fare arcaici come bene ci fanno comprendere le scritture che Lei mi a evidenziato.NB(Ripetizione del comento precedente che io feci)
    La lode va sempre a Dio che ci a creati a sua immagine, col libero arbitrio se usato bene, possiamo agire e pensare per il bene di tutti, questa possibilità di esprimerci anche se non condivisa ci viene
    benevolmente offerta in questo sito, cosa che non e ‘possibile nella religione dove Lei si associa
    ( come socio” JW.Society” ci sono dei requisiti ben precisi da sodisfare se ci si vuole commentare in una sala del regno ), che Lei sa molto bene. Ma questa e un’altra storia.
    Buona Giornata

    • Il Lei poteva anche risparmiarselo. Ma se le piace parlare in terza persona, pazienza. Anche se mi chiedo se Iesous le si sarebbe rivolto così nel darle udienza. Mi ha citato interi capitoli di Bibbia, la stessa che Lei ora ripudia. Ma poi mi ha semplicemente rifatto le domande che io Le avevo posto. Penso che così non si vada da nessuna parte. Sa chi di solito mi rispondeva come Lei fa? I preti della chiesa cattolica, maestri della parola, del dire tutto per non concludere nulla. Io non ho capito niente di utile dalla Sua risposta, ma non perché modestamente non ne sia all’altezza. Forse è perché, come lei stesso ha precisato, non ha avuto tempo per dedicarsi al sottoscritto. Nel qual caso la cosa è più comprensibile. Un saluto cordiale.

  25. Scusa Beta ma non avevo capito bene la domanda perdonami, visto che mi avevi indicato sola una parte di scrittura quella appunto della Prima lettera di Pietro .Vuoi sapere da me se queste lettere come quelle di Paolo a Timoteo sono ispirate. Certo che sono ispirate le hanno scritte loro anche se discutibili nel 2017.
    Detto questo vorrei capire da te che ti ritieni un dotto in che modo ho fatto lo spiritoso prima?
    Dove ho sbagliato nel sostenere quello che ho detto?
    (Una constatazione ) a che serve studiare la storia degli Ebrei oggi che viviamo in Europa tanto da analizzare ogni particolare, cercando di imitarli.
    Non mi ritengo un Dio e non elimino niente ognuno e libero di credere a quello che vuole senza essere manipolato. Per me adesso tutto e discutibile .
    Ma ti chiedo oggi se tu vorresti diventare un discepolo di Gesù ti andresti a studiare tutta la storia citata nei vari libretti della bibbia o ti basterebbe analizzare solo il vangelo di Giovanni?
    A me al momento mi basta analizzare solo quello di Giovanni, che poi la fede si vede dalle opere non sei tu a giudicare ma Dio, detto questo mettiti l’anima in pace perché se hanno deciso di accorciare i libretti della bibbia un motivo ci sarà, se non lai capito fino adesso sorry.
    (Matteo cap. 23:1-12)+(Luca cap.11:45-46)= Religioni Organizate

    • Ieosus disse: “Da questo conosceranno che siete miei discepoli, se avrete amore fra voi”. Non ci serve avere un enorme bagaglio di conoscenza per amare il prossimo.

Leave a Reply